Trecce per capelli: tipi, stili e tendenze 

Tante idee per rinnovare la cara e amata treccia

di Alessandra Montelli

Simbolo di femminilità per eccellenza, la treccia non è più solo un modo di acconciare i capelli, ma è diventato un vero e proprio accessorio. Capace di declinarsi in mille forme: spettinata, disciplinata, stretta, larga, attorcigliata. Insomma, non è più la solita treccia, anche se l’anima dei tre fili annodati resta.

Trend
L’ultima tendenza è quella di indossarla morbida e non troppo rigorosa, effetto che si ottiene con capelli mossi e grossi. Le ciocche lisce invece sono più adatte per effetti più disciplinati, in stile collegiale

Lunghezze
Sbagliato pensare che le trecce siano solo per chi ha i capelli lunghi: i tagli corti possono puntare “raccolti atipici”, come ad esempio l’idea di intrecciare le ciocche laterali, tenendole aderenti alla testa. Si otterrà un bell’effetto ordinato, come se si portasse i capelli dietro le orecchie.
Per vivacizzare un classico chignon non resta che divertirsi con ciocche intrecciate da piazzare qui e là con fantasia.

L'ideaIntrecciare una ciocca libera: uno stile country dal sapore nostalgico d'infanzia.

L'idea

Intrecciare una ciocca libera: uno stile country dal sapore nostalgico d'infanzia.

Come fare
Guarda i tutorial passo-passo delle trecce di tendenza

Uno stile rock di portare la treccia, che crea un effetto molto ordinato

Raccolto con treccine

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/capelli/treccia-trecce-capelli$$$Trecce per capelli: tipi, stili e tendenze
Mi Piace
Tweet