Quando il sonno ti fa bella: le creme viso da notte

  • 1 7
    Credits: Corbis

    Da una parte i meccanismi cellulari si mettono all'opera per riparare i danni causati nell’arco della giornata dagli stress ossidativi provocati dalle aggressioni esterne (come le lunghe esposizioni al sole, il vento, il freddo, ma anche una cattiva alimentazione), dall’altra i meccanismi di ricostruzione si dedicano al ricambio cellulare.

    “Il sonno è quindi un formidabile alleato per la nostra bellezza”, sottolinea Santo Raffaele Mercuri, primario di dermatologia e cosmetologia dell’ospedale San Raffaele di Milano, “perché proprio nel cuore della notte le Santo Raffaele Mercuri, primario di dermatologia e cosmetologia dell’ospedale San Raffaele di Milano  accelerando le funzioni vitali e diventando così più reattive. Ecco il motivo per cui non bisogna mai dimenticarsi di struccarsi bene, detergere e pulire la pelle e applicare una formula notturna prima di coricarsi”.

  • 2 7
    Credits: Corbis

    La notte è il momento più adatto per rafforzare la funzione-barriera dell’epidermide e, come ha spiegato il dermatologo, le cellule sono due volte più veloci nel rinnovarsi e rigenerarsi.

    Ecco perché è molto importante utilizzare prodotti indicati per questo momento: “Due sono i principi attivi che non devono essere dimenticati quando ci si appresta ad acquistare una formula notte, sia essa una crema o un siero”, continua Mercuri.

    “Le cellule staminali vegetali che svolgono un’attività straordinaria di ringiovanimento e turn over cutaneo oltre a un’azione detossinante, e le sostanze anti radicali liberi che combattono l’avanzare del tempo e quindi l’invecchiamento”, conclude. Un altro attivo imprescindibile è senza dubbio il collagene che mantiene la pelle elastica e tonica.

  • 3 7
    Credits: Corbis

    Tra le 23 e le 4 del mattino si ha il massimo assorbimento dell’azione dei cosmetici ed è il momento in cui si attivano tutti i meccanismi di autoriparazione della pelle: entrano infatti in funzione i riparatori del Dna e la nostra pelle non è più sulla difensiva, non è più costretta a proteggere se stessa dalle aggressioni esterne. Inoltre, la posizione supina permette un totale cambiamento del ritmo biologico e una completa rigenerazione”, conclude il primario di dermatologia del San Raffaele.

    E ricordiamoci che tutto ciò non vale solamente per la pelle del viso, ma per tutto il corpo!

  • 4 7
    Credits: Corbis
  • 5 7

    Ecco le formule più innovative per la tua notte da trascorrere in bellezza.

    Da sinistra, in senso orario: La Nuit de Chanel, il siero riparatore di Chanel che inoltre lenisce la pelle durante la notte; il gel-olio perfezionatore della pelle Visionnaire Nuit Beauty Sleep Perfector di Lancome; la crema riparatrice ultra intensiva Seper Restorative Night di Clarins; una vera e propria riserva d'acqua con Aquasource Night Spa di Biotherm; e infine il Soin Nuit Energie Diamante di Eisenberg che rigenera e ripara l'epidermide.

  • 6 7

    Galenic propone il Soin Nuit Ophycée rigenerante anti-rughe con estratto assoluto di alghe blu; d'altri tempi la crema notte Acqua alle Rose che richiama la mitica profumazione dell'indimenticabile tonico; e infine Collastine Notte, una crema nutriente anti-rughe e anti età firmata Innoxa.  

  • 7 7

    A partire da sinistra, la Generous Night Cream rigenerante e anti-rughe di Ioma; il siero rinnovatore e illuminante Malic di Bakel; per le pelli più sensibili c'è la crema ricca Sérénage di Avene e infine il trattamento ricompattante anti-age per la notte Acido Ialuronico de L'Erbolario.

/5

Durante la notte l’epidermide va incontro a processi di rigenerazione e riparazione cutanea ed è molto più ricettiva ai trattamenti cosmetici

“Un terzo della nostra vita lo passiamo dormendo e sbaglia chi pensa che sia tempo perso solo perché non si è impegnati nelle mille attività che giornalmente ci distraggono”, spiega il professor Santo Raffaele Mercuri, primario di dermatologia e cosmetologia dell’ospedale San Raffaele di Milano.

“È proprio durante la notte che l’epidermide va incontro ai processi di rigenerazione e riparazione cutanea ed è quindi pertanto più ricettiva anche ai trattamenti cosmetici”. Questi sono solo alcuni dei motivi per cui è così importante utilizzare sempre la crema notte. Curiosa di saperne di più?

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te