Se la pelle del corpo è secca e sensibile 

Ci vogliono attenzioni mirate che procurino benessere e attenuino la sensazione di pelle che tir, in tutto il corpo

di Alessandra Montelli

Più ci si allontana dal viso, più la pelle diventa secca. La "colpa" va alle ghiandole sebacee che si riducono di numero e distribuzione via via verso le estremità del corpo.

In particolare, la pelle secca può dipendere sia da fattori esterni che da fattori interni: per i primi si intendono le condizioni climatiche e ambientali, ma anche il contatto con sostanze chimiche come i detergenti per uso domestico e i solventi. Possono seccare la pelle, inoltre, l’esposizione ai raggi UV e l’uso di alcuni farmaci.

I fattori interni che determinano pelle secca vanno dalla predisposizione genetica all’invecchiamento biologico, dalle cause ormonali fino a comprendere alcune patologie cutanee o dell’organismo (dermatite atopica, psoriasi, ictiosi e diabete).

Come si può agire per curare la pelle secca e sensibile? Innanzitutto bisogna riconoscere il problema, individuarne le cause e capire il grado di disidratazione della pelle, che può variare da persona a persona ma anche, in uno stesso individuo, nelle diverse parti del corpo, che andranno quindi trattate in modo differente.

Il primo passo fondamentale nella cura della pelle secca è sicuramente idratarla in maniera intensiva e mirata con prodotti specifici capaci di nutrirla in profondità. Tuttavia non bisogna dimenticare l'idratazione della pelle dall'interno, con la giusta dieta ricca di alimenti che contengono acqua, come frutta e verdura. Sfoglia la gallery per saperne di più!

Anche la natura ci viene in aiuto: scopri i rimedi della nonna per curare la secchezza della pelle.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/cura-della-pelle/pelle-secca-sensibile-corpo$$$Se la pelle del corpo è secca e sensibile
Mi Piace
Tweet