La felicità a portata di mano 

Felicità? La ricerca è finita! Il buonumore è dietro l'angolo, basta sapere dove cercare.

di DonnaModerna.com consiglia  - 04 Novembre 2011
 

Cosa ci vuole per essere felici? Capita di pensare che la felicità si nasconda in qualcosa di eccezionale, unico e irripetibile o che dipenda dal caso o dalla fortuna. Poi succede di incontrare la felicità nelle piccole, semplici cose di ogni giorno che, un pezzetto per volta, fanno la felicità vera, concreta.

Il cibo rappresenta per noi italiani, più che per altri popoli, uno dei più importanti piaceri della vita. Oltre a rappresentare un momento conviviale e di condivisione, il cibo diventa una fonte di gioia e di gratificazione cui associamo solitamente immagini positive come genuinità, gusto, salute e golosità.
In barba a pasta, pizza e luoghi comuni il gelato è spesso in cima alla lista dei cibi più amati dagli italiani
Il 95% degli italiani lo elegge a gratificazione edonistica per eccellenza: sinonimo di piacere, allegria, compagnia e libertà.  Un alimento unico nel suo genere che si declina in innumerevoli gusti e forme. Freschezza, dolcezza e cremosità lo rendono un appuntamento unico con il piacere, una pausa di relax e libertà dalla routine. Sarà per questo che nel 2010 gli italiani hanno mangiato in media 3 chili e mezzo a testa di gelato confezionato!

Il piacere di gustare un gelato è legato alle sue caratteristiche uniche di freschezza, dolcezza, cremosità che insieme regalano un momento di gratificazione dei sensi e possono farci sentire più felici, sereni, appagati.

Il gelato quindi è in grado di donare una sensazione di felicità? Uno studio ha valutato proprio la relazione tra felicità e gelato , analizzando le espressioni facciali di 300 volontari impegnati nella degustazione di alimenti di uso comune: ben l'86% del campione esprimeva felicità assaggiando il gelato!

Gli italiani sembrano aver già intuito il segreto della felicità anche senza indagini alla mano. Nato come prodotto legato tipicamente alla stagionalità o all'età, il gelato ha ormai conquistato il cuore dei consumatori che lo preferiscono come dessert, spuntino o sostitutivo del pasto. Si tratta in effetti di un alimento versatile e nutriente che può far parte di un’alimentazione sana ed equilibrata. Basta scegliere il gelato più adatto ai fabbisogni individuali e alle diverse occasioni di consumo per abbinare il nutrimento con una buona dose di piacere e buonumore.

La felicità è davvero a portata di mano per tutti, o almeno a portata di frigo!

Per maggiori informazioni sulle indagini consulta il sito www.algida.it

..............................................................

> I gelati Algida

> Nutrizione e gelato, quanto ne sai? Fai il nostro quiz!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/dolci-coccole/la-felicita-a-portata-di-mano$$$La felicità a portata di mano
Mi Piace
Tweet