Capelli nutriti, Colore più bello 

È difficile mantenere intensa e brillante la tinta fai da te? Assolutamente no: i consigli dell’Esperto Colore Garnier per avere capelli nutriti fino a sei settimane e un colore che brilla di salute.

di DonnaModerna.com consiglia  - 16 Giugno 2010

I capelli crescono di circa 0,30 millimetri al giorno. In teoria, quindi, per non vedere la brutta riga di ricrescita alle radici, il ritmo giusto tra una colorazione e l’altra dovrebbe essere di circa un mese e mezzo. Cosa succede ai capelli tinti in questo intervallo di tempo? “Se vuoi avere capelli sempre splendenti, non devi commettere errori” avverte Gianluca Inverni, l’Esperto Colore Garnier. Vediamo, allora, cosa fare e cosa non fare per avere capelli sempre splendenti.

LE MOSSE GIUSTE
1) Ogni volta che lavi i capelli, usa uno shampoo specifico per proteggere il colore come Garnier Fructis Color Resist. «Questi prodotti sono specificatamente formulati per combattere l’azione prodotta sui capelli colorati dagli agenti atmosferici, come il sole o la semplice luce, e dall’inquinamento» spiega l’esperto.
2) Fai tesoro della Maschera Nutritiva di Bellezza che trovi nella confezione di Nutrisse. Ora ha un contenuto doppio, quindi puoi usarla come dopo shampoo per due o tre volte ed è in un miniformato comodissimo da mettere nel beauty del week end o nella busta trasparente per i viaggi in aereo. Quando è finita, sostituiscila con il Balsamo o la Maschera Fructis Color Resist, studiati apposta per nutrire e proteggere i capelli colorati.
3) Se fai bagni in mare o in piscina, elimina al più presto ogni traccia di sale e di cloro dai capelli sciacquandoli anche con semplice acqua. Appena rientri a casa, poi, lavali con lo shampoo Fructis Color Resist e applica il balsamo o la maschera.

GLI ERRORI DA EVITARE
1) Non usare il phon alla massima temperatura vicino ai capelli. «Deve stare almeno a 30 cm di distanza dalla testa, ed è meglio se il getto d’aria è tiepido» consiglia l’esperto. «Altrimenti, secca i capelli, rendendoli opachi».
2) Utilizza la piastra per la stiratura o per il frisé solo in occasioni speciali. «Anche se i modelli più nuovi sono fatti di materiali che rispettano la natura dei capelli, raggiungono comunque temperature molto alte che stressano i fusti» dice Inverni.
3) Proteggi i capelli dal sole. «I raggi Uv distruggono i pigmenti più scuri della melanina che si trova nei capelli, schiarendoli e ingiallendoli. In spiaggia, soprattutto quando il sole è a picco, è sempre meglio tenere in testa un cappello» dice l’esperto.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/garnier/capelli-nutriti-colore-piu-bello$$$Capelli nutriti, Colore più bello
Mi Piace
Tweet