Il corpo del reato 

di Valentina Bonfanti  - 15 Dicembre 2008

La body routine, si sa, viene seguita puntigliosamente quando inizia la bella stagione e ci si sveste. In inverno, invece, la si trascura. Ma attenzione, anche la pelle del corpo invecchia, addirittura prima di quella del viso.

Ce lo ha spiegato Elisa Schermi, responsabile formazione Sisley cosmetici, che da anni si confronta con medici e dermatologi per poter capire e spiegare al meglio le formule.

«Il corpo, rispetto al viso, ha meno ghiandole sebacee, disposte sul petto e sulla schiena, tanto è vero che le donne con la pelle grassa a volte lamentano brufoletti sul décolleté e sulle spalle. Inoltre per molti mesi è coperto da indumenti e i tessuti cutanei di conseguenza sono meno ossigenati. Per questo l'epidermide, se non curata, tende a inaridirsi e a diventare atona. Quindi è importante, fin da giovanissime, idratarla e proteggerla accuratamente dopo il bagno o la doccia. Sennò invecchia precocemente».

Quale può essere quindi una beauty routine corretta?

«Usare un paio di volte la settimana prodotti esfolianti, per liberare i pori e migliorare l'ossigenazione. E poi, dopo ogni detersione, utilizzare un idratante-nutriente, fermo restando che per le zone più ruvide ci vuole una specialità ricca di lipidi».

Mattino o sera è indifferente?

«L'ideale sarebbe due volte al giorno. Durante il sonno il corpo si libera dalle tossine, che hanno componenti grasse: una doccia anche veloce appena sveglie è fondamentale per liberarsene. Dopo, specie se si ha davanti una giornata frenetica, basta una buona idratante. La sera, invece, che predispone al bagno in vasca, si possono usare creme più ricche e profumate».

Ma le creme profumate non seccano la pelle?

«Non quelle di nuova generazione. Però spesso i prodotti profumati non contengono sostanze correttive, cioè rassodanti, snellenti, mirate a un problema, insomma. Queste ultime si danno sulle zone interessate, mentre sul resto del corpo si applica la crema che più ci intriga, purché oltre a idratare e nutrire contenga anche anti ossidanti come la vitamina E o alfa bisabolo».

Gli anti ossidanti sono necessari anche se la pelle è coperta dagli abiti?

«Sì, perché i radicali liberi si formano per un sacco di motivi: se si fuma, se si è stressate, se si mangia scorrettamente. Gli anti ossidanti sono necessari per prevenire la mancanza di elasticità e compattezza che si manifesta via via con gli anni».

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/il-corpo-del-reato$$$Il corpo del reato
Mi Piace
Tweet