Estate, i segreti per capelli strardinari 

Pronti, partenza, via. L’estate è arrivata, e non vedi l’ora di crogiolarti al sole? Ottimo. Ma non dimenticarti dei capelli: i raggi solari, la salsedine e il cloro, possono rovinarli.

di DonnaModerna.com consiglia

D’estate proteggere i capelli è un must. Per  combattere aridità, colori opachi e doppie punte, tipici del dopo-estate, ecco i consigli e le strategie fai-da-te per sfoggiare una chioma straordinaria anche sotto il sole.

Se hai i capelli biondi

Un po’ di sole regala al biondo (soprattutto se è naturale) riflessi soft che danno un’aria raggiante. Ma non dimenticare che è il risultato di un processo chimico: i bei riflessi chiari sono frutto della fotossidazione, una azione che tende a seccare i capelli. Ed è qui che devi agire. Prima di esporti al sole applica sempre un olio con filtro solare per proteggerli e nutrirli mantenendoli soffici e leggeri.

Corri ai ripari

In spiaggia usa sempre una specialità in olio con filtro solare che, avvolgendo lo stelo come una sorta di guaina,  protegge i capelli dalla salsedine e dall’inaridimento. Un altro accorgimento: se sono lunghi, dopo avere messo la protezione, raccogli i capelli in uno chignon morbido. Il colore rimane più protetto e ci guadagna anche il look.  Poi, a casa, una sferzata d’energia arriva dagli shampoo arricchiti con molecole idratanti e rivitalizzanti, che aiutano anche la brillantezza del colore, mentre sono molto efficaci gli impacchi con maschere dopo shampoo che hanno un effetto lucidante e svolgono anche un’azione protettiva. In più rendono i capelli docili al pettine senza stressarli, ammorbidiscono e hanno formule in grado di  mantenere la luminosità del colore.

Usa un Olio Straordinario per avere capelli straordinari

Vero must have dell’estate, è una specialità jolly mille-usi, da portare sempre con te. È l’Olio Straordinario Elvive de L’Oréal Paris dalla texture leggera e delicata, impreziosita da sei oli floreali, in grado di proteggere i capelli dalle aggressioni esterne, esaltarne la bellezza, e difendere il colore.

Usalo tutti i giorni, prima di esporti al sole per proteggerli da sole, cloro e salsedine. Poi, una volta a casa, utilizzalo a seconda delle necessità della tua chioma: sui capelli umidi per contrastare il crespo, donare morbidezza e lucentezza, facilitare la piega e proteggere lo stelo durante il brushing; mescolato al balsamo per un surplus di nutrimento; sotto forma di impacco pre-shampoo, o prima di andare a dormire sui capelli asciutti, quando serve un trattamento intenso;  come tocco finale, dopo la piega, sulle punte, per disciplinare i capelli e regalare un tocco di lucentezza, senza appesantire la chioma.

Se l’esigenza è disciplinare senza appesantire

L’ideale è Olio Straordinario Olio-in-Crema Elvive, de L’Oréal Paris. Senza risciacquo, è consigliato per domare ogni capello, rendere la piega sempre perfetta e contrastare l’odiato effetto crespo. Protegge e disciplina i capelli lisci, idrata ed elasticizza quelli ricci. D’estate usala come una crema quotidiana per disciplinare e donare morbidezza a lunghezze e punte.

Ripara istantaneamente

L’estate è nemica dei capelli e la bacchetta magica per farli tornare in forma è la Maschera Nutriente Olio Straordinario Elvive de L’oréal Paris. Un vero e proprio trattamento intensivo efficace anche sui capelli più secchi, e in grado di riparare  i danni da disidratazione lasciando i capelli morbidi e luminosi. D’estate usalo anche tutti i giorni per ristrutturare i capelli aggrediti da sole, sale e cloro.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/live-piacersi/estate-capelli-elvive-olio-straordinario$$$ Estate, i segreti per capelli strardinari
Mi Piace
Tweet