• Home -
  • Bellezza-
  • Lycia-
  • Pelle ipersensibile: le coccole essenziali per mantenerla splendente

Pelle ipersensibile: le coccole essenziali per mantenerla splendente 

Caldo, sudorazione, esposizione solare, depilazione: l'estate è un  periodo critico per la pelle ipersensibile, che richiede cure costanti e  specifiche. I consigli di un'espera per un'epidermide sana e vitale.

di DonnaModerna.com consiglia  - 24 Maggio 2011
 
Tag: Lycia

Arrossamenti e irritazioni sono sempre in agguato per chi ha la pelle  ipersensibile. “È una pelle in genere molto bella, ma anche molto delicata – spiega la dottoressa Adele Sparavigna,  dermatologa, Presidente di Derming, l'Istituto di Ricerche Cliniche e  Bioingegneria di Monza, e Presidente del Progetto Dermonautica – che può  macchiarsi e ha costantemente bisogno di umidità”. Ma come averne cura, specialmente ora che ci avviciniamo ai mesi più caldi dell'anno?

Detersione

Prima  di tutto, no a saponi e prodotti aggressivi. “L'ideale è utilizzare  emulsioni (latti) surgrassanti, adatti all'utilizzo senza risciacquo”,  suggerisce la dottoressa Sparavigna. “Per il corpo, è bene evitare i  comuni bagnoschiuma o docciaschiuma, mentre è consigliabile preferire  olii da bagno”.

Idratazione

L'epidermide ipersensibile ha bisogno della giusta idratazione,  che in questo caso coincide con l'emollienza. “Bisogna utilizzare creme  (emulsioni acqua in olio) sufficientemente relipidizzanti (a base di  ceramidi, sfingolipidi o liposomi), per mantenere morbila la pelle e  potenziare la funzione di barriera cutanea”, spiega la dottoressa  Sparavigna.

Trattamento

È bene porre una  particolare attenzione anche alla scelta dei cosmetici. Secondo la  dottoressa Sparavigna sono da preferire i trattamenti cosmetici lenitivi  e vitaminici antiossidanti. “Sono da evitare i prodotti esfolianti (ad  es. acidi della frutta) che potrebbero risultare troppo aggressivi”,  conclude la dottoressa.

Protezione

Le  vacanze sono vicine e tutte noi non vediamo l'ora di abbandonarci  all'abbraccio del sole. Chi ha la pelle molte sensibile, però, lo deve  fare con estrema cautela: “D'estate, sono indispensabili prodotti solari  a protezione molto elevata. È buona norma anche fare ricorso, a partire  da due mesi prima e durante tutto il periodo di esposizione al sole,  all'integrazione alimentare con antiossidanti come carotene, Vitamina E,  Vitamina C e acido lipoico”, suggerisce la dottoressa Sparavigna.

Depilazione

Chi  ha la pelle molto sensibile deve fare attenzione alla scelta della  crema depilatoria o della ceretta, che devono essere estremamente  delicate e non aggressive. “È sempre buona norma testare  il prodotto su  una piccola zona (non soltanto al primo utilizzo) prima di procedere su  zone più ampie e tenere conto della differente reattività dei diversi  distretti cutanei”, consiglia la dottoressa. Dopo l'epilazione o la  depilazione andrà applicata un'emulsione fluida o una crema restitutiva e  lenitiva. Inoltre, la dottoressa ribadisce di non epilarsi o depilarsi  mai prima di esporsi al sole o prima di fare esercizio fisico, perché il  sudore potrebbe risultare irritante.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/lycia/Pelle-ipersensibile-le-coccole-essenziali-per-mantenerla-splendente$$$Pelle ipersensibile: le coccole essenziali per mantenerla splendente
Mi Piace
Tweet