Sei invitata a un matrimonio? Per i capelli ispirati alle star 

Corti, medi o lunghi, ecco tutte le celebrities a cui ti puoi ispirare per una testa elegante e raffinata. Ma senza esagerare perché, ricordati, che non sei tu la sposa

di Alessia Sironi

Se hai i capelli lunghi come ad esempio Kate Walsh oppure Eva Mendes o ancora Olivia Wilde, la prima base da cui partire è una bella piega. Armati quindi di phon e spazzola e poi finisci di definire l’acconciatura con una piastra se il tuo scopo è il liscio perfetto o un arricciacapelli per onde morbide e seducenti.

Come posso raccogliere i capelli da sola senza spendere un soldo dal parrucchiere ma avere una testa in ordine e chic?
In una parola: coda. Bassa, laterale, altissima o centrale. È davvero l’ultima moda, oltre a essere facilissima da realizzare. Se ti sembra troppo semplice (ma dopo aver visto il look di Natalie Portman, Jennifer Garner e Julianna Margulies siamo sicure cambierai idea) puoi optare per un semi raccolto: ti basta fermare con delle forcine ton sur ton i capelli e nasconderle poi con mollette più ampie oppure dei fermagli gioiello come quelli indossato da Emma Watson. Anche il cosiddetto raccolto a nodo è un'ottima soluzione ai problemi dei capelli lunghi, ricci e crespi. Ed è davvero semplicissimo: dividi i capelli in due ciocche e fai un semplice nodo. Poi affranchi il tutto con delle forcine.

Se i tuoi capelli sono di media lunghezza e hai appena rinfrescato il taglio con il più moderno dei bob asimmetrici come Taylor Swift allora sfoggialo senza nessuna preoccupazione di apparire banale.

Se infine i tuoi capelli sono corti prova a imitare Sharon Stone: sfidiamo chiunque a dire che non sei una meraviglia!

E ora goditi la gallery.

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/matrimonio/capelli-vip-invitate-matrimonio$$$Sei invitata a un matrimonio? Per i capelli ispirati alle star
Mi Piace
Tweet