Acconciature sposa: raccolti 

Chignon, intrecci e torchon, tante idee per raccogliere i capelli il giorno del sì

di Alessandra Montelli

Morbidezze vissute e intrecci ondulati in versione shabby chic o new romantic ma sempre “possibili e desiderabili” per le acconciature sposa raccolte.

Il denominatore comune dei raccolti è la ricerca di uno stile che preferisce la semplicità.

Less is more: essenzialità, minimalismo e naturalezza.

Acconciature dalla sensualità sussurrata:

- Lunghezze e torchon che lasciano la nuca leggermente scoperta. Una piccola corona di capelli esalta il volume  nella parte superiore mentre la  coda pony tail bassa si adagia delicatamente sulla schiena.

-  La perfezione geometrica delle linee rivive nella coda annodata e rigorosa per dare spazio ad una forma di bellezza moderna, minimalista.

-  Complessità di intrecci che accarezzano la schiena come mani voluttuose.

-  Piccoli chignon avvolgono piccole trecce; il ciuffo laterale è un segno geometrico che sottolinea la bellezza del volto.

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/matrimonio/raccolti$$$Acconciature sposa: raccolti
Mi Piace
Tweet