NIVEA: una risposta anti age “cellullare” ad un cambiamento di pelle strutturale

Credits: Corbis
1 6

Con il passare degli anni la pelle del viso cambia in modo progressivo. Dall’esterno appare spenta, comportando un aspetto stanco, affaticato e quasi svuotato. All’interno invece avvengono importanti modifiche cellulari. La più importante è la perdita graduale – purtroppo irreversibile - di acido ialuronico, una sostanza prodotta normalmente dall’organismo umano che ha il compito di trattenere l’acqua nelle cellule, conferendo il tipico aspetto sano e turgido, proprio di una pelle giovane.  

/5

Contro i cambiamenti del tempo, una nuova linea per tornare nuovamente giovane. Testata per voi

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te