Scopri i nuovi profumi alla rosa 

La regina dei giardini è la protagonista delle fragranze di stagione

di Alberta Pianon

Una cosa è certa: sarà una primavera tutta all’insegna della rosa. Simbolo di perfezione, bellezza e amore, la regina dei fiori trova spazio nelle creazioni olfattive più aggiornate e si scopre ancora attuale.  

Perché se è vero che i suoi petali vengono utilizzati da sempre nella creazione dei profumi, è solo di recente che le case essenziere riescono a proporne varianti originali e insolite sperimentando anche abbinamenti inaspettati e fuori dalle regole. Il risultato? Con questi nuovi bouquet non rischi mai di lasciare una scia troppo classica o, peggio ancora, old style.

«Il segreto dei nasi è quello di lavorare per contrasti per stupire e uscire dagli schemi» spiega Silvio Levi, presidente di Calè, profumeria artistica nel cuore di Milano. «L’accostamento con le spezie, per esempio pepe, zafferano, cardamomo, ne sottolinea il lato piccante e fa per te se ami i mix corroboranti e decisiI».

Cerchi soprattutto la freschezza? «Per te funzionano molto bene i bouquet che racchiudono anche note fruttate (mela, pesca, frutti di bosco) o meglio ancora verdi, che richiamano cioè i sentori di erba e foglie» aggiunge Levi. Se invece sei una inguaribile romantica e ti fai sedurre dalle versioni più tenere della rosa punta sui profumi che abbinano ai petali gli accordi di muschi bianchi, speciali per enfatizzare la dolcezza e la sensualità del fiore.

La novità? Da qualche stagione viene inserita anche nei mix dedicati a lui. «Abbinata a resine e legni, per esempio, si fa subito più tosta e decisa, perfetta per la pelle maschile» conclude l’esperto.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/profumi/profumo-rosa$$$Scopri i nuovi profumi alla rosa
Mi Piace
Tweet