Capelli: le acconciature per la primavera estate 2017 

Dalle sfilate le proposte per raccogliere i capelli nella stagione più calda. La tendenza più forte? Le trecce...di tutti i tipi!

di Alessandra Montelli

Decisamente audaci le acconciature della primavera estate 2017! In passerella hanno sfilato capelli raccolti in modo quasi avveniristico, dove a farla da padrona è stata la creatività unita a un pizzico di brio.

Trecce

Si riconfermano anche quest'anno le trecce, che si portano nei modi più divertenti: dalle boxer braids (che ricordano le trecce che portano le donne pugili) alle treccine rasta che richiamano gli styling afro.

Le trecce sono lasciate libere sulle spalle oppure raccolte in acconciature voluminose. Non mancano treccine che fuoriescono da chiome sciolte e intrecci pop. L'essenziale è stupire!

Volume

Tornano i capelli cotonati, che rendono più pomposi i classici semiraccolti di tutte le lunghezze. Si portano con ciuffi di lato e accessori ironici. Acconciature vaporose, inoltre, impazzano in tutti gli styling ricci e riccissimi, che vedono il grande ritorno dei frisé.

Chignon

Nel panorama delle acconciature molto ricercate, gli chignon restano paradossalmente classici, ad eccezione dei bun in alto (possibilmente disordinati) che conferiscono al look un'aria molto casual.

Effetti bagnati

Infine, lo styling spiaggia è ricreato con gel e cere che rendono i capelli wet, propio come appena usciti dalla doccia. Siamo pur sempre in estate, no?

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/sfilate-tendenze/acconciature-trend-sfilate-primavera-estate-2017$$$Capelli: le acconciature per la primavera estate 2017
Mi Piace
Tweet