Tendenze capelli autunno inverno 2015-16

  • 1 21
  • 2 21
    Credits: Mondadori Press

    Frangia "aperta" per Cristiano Burani.

  • 3 21
    Credits: Mondadori Press

    Onde morbide per Atelier Versace

  • 4 21
    Credits: Mondadori Press

    Capelli extralong per Academy of Art University

  • 5 21
    Credits: Mondadori Press

    Onde morbide, finto spettinato e capelli bicolore per Gucci.

  • 6 21
    Credits: Mondadori Press

    Frangettina corta per Xiao Li.

  • 7 21
    Credits: Mondadori Press

    Cerchietto in pelle visto sulla passerella di Fendi.

  • 8 21
    Credits: Mondadori Press

    Extra volume stile anni '60 per Aigner.

  • 9 21
    Credits: Mondadori Press

    Chioma liscia dal glamour senza tempo per Blumarine.

  • 10 21
    Credits: Mondadori Press

    Onde morbide e coda bassa, anzi molto bassa per Michael Kors.

  • 11 21
    Credits: Mondadori Press

    Capelli spettinati ad arte con effetto vagamente wet per Marques Almeida.

  • 12 21
    Credits: Mondadori Press

    Delicate onde botticelliane per Michael Van Der Ham.

  • 13 21
    Credits: Mondadori Press

    Frangia piena per Marissa Webb.

  • 14 21
    Credits: Mondadori Press

    Boccoli e onde da diva per Mimi Tran.

  • 15 21
    Credits: Mondadori Press

    Riga in mezzo con accenni di onde piatte per Cividini.

  • 16 21
    Credits: Mondadori Press

    Frangia ondulata e fantasiosa per Ryan Lo.

  • 17 21
    Credits: Mondadori Press

    Effetto frisé per le onde di Tomshop Unique.

  • 18 21
    Credits: Mondadori Press

    Onde piene e voluminose per Ermanno Scervino.

  • 19 21
    Credits: Mondadori Press

    Taglio corto di ispirazione anni '80 per Emporio Armani.

  • 20 21
    Credits: Mondadori Press

    Capelli mossi con frangia per Etro.

  • 21 21
    Credits: Mondadori Press

    Capelli spettinati ad arte effetto "appena alzata dal letto" per Felder Felder.

/5

Capelli lunghi, frangia e onde: le 3 macro-tendenze con cui porteremo i capelli nella prossima stagione

Lunghezze
Non conoscono mezze misure gli hair look della prossime stagione. Sulle passerelle hanno sfilato lunghezze oversize o, al contrario, corte. Si ripropone il caschetto, che sfiora l'orecchio ed è declinato in tutti gli styling: dai mossi e spettinati ai lisci e disciplinati.
Capelli lunghi, dicevamo: superano le spalle e sono lasciati al naturale, senza conferire loro troppo artificio e struttura.

Styling
Prevalgono gli styling mossi, ma non troppo. Onde sì, ma non veri e propri boccoli, l'effetto wave dell'autunno inverno 2015-16 è lieve e appena, come se fosse il risultato di un'asciugatura con phon ma senza brushing. Tutto ciò va nella direzione di una praticità che risponde alle esigenze delle donne sempre di corsa, che per motivi di tempo preferiscono un'acconciatura "spettinata ad arte".

Frangia e ciuffo
Nella stagione autunno inverno 2015-2016 torna la frangia sia piena che sottile; ma anche sfilata e aperta sulla fronte. La lunghezza della frangia non conosce mezze misure, nemmeno in questo caso: o è cortissima effetto la protagonista de Il meraviglioso mondo di Ameliè oppure è lunga fino a sfiorare le sopracciglia.
Il ciuffo, rigorosamente lungo, cade lateralmente sul viso: è lasciato al naturale oppure disciplinato con gel e lacche, che gli conferiscono finish bagnati.

Volume
È una delle parole chiave delle chiome della prossima stagione. I capelli si gonfiano (anche a dismisura) sia se portati sciolti che legati. Via libera ad effetti voluminosi a partire dalle radici per finire alle punte.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te