Lo shag: il taglio del momento si ispira agli anni settanta

Credits: Getty
1 5

Addio, bob! Quest’estate va di moda lo shag (dall’inglese, capelli arruffati), il taglio scalato e spettinato dall’allure grunge che spopolava già negli anni Settanta fra le ragazze del rock, da Deborah Harry a Patti Smith a Chrissie Hynde (lei li porta ancora così).

Oggi fa tendenza tra le le star, le modelle e le it-girl. Alcuni esempi? Alexa Chung, fra le prime a sfoggiarlo, Jessica Alba, Taylor Swift (nella foto) e la top model Freja Beha Erichsen che ha dichiarato a Vogue Uk di farselo da sola. Tu non provarci: per un look così ci vogliono la mano di un esperto e i nostri consigli.

/5

Prevede volume sulla testa, punte molto sfilate e frangia. Provalo se i tuoi capelli arrivano alle spalle e cerchi uno stile trendy e pratico

LO SHAG VISTO IN SFILATA

Lo shag ha conquistato non solo le celeb: è stato anche il taglio più gettonato sulle passerelle estive.

Anna Sui, per esempio, ne ha fatto sfilare una versione rock, super scalata ai lati e con una frangia lunga da portare aperta, “a tendina”.

John Galliano (foto), invece, propone un look più romantico e mosso con onde naturali e punte leggermente sfilate.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te