Tatuaggi: delicate piume accarezzano il corpo 

Simbolo di libertà, di desideri e sogni che vogliamo realizzare, ma anche di rinascita, bellezza suprema e amore eterno. Ecco come scegliere il tipo di piuma da tatuare sul tuo corpo.

di Alessia Sironi

Da sempre simbolo di libertà, la piuma è uno dei tatuaggi più gettonati. Soprattutto da noi donne.

Tatuaggio piuma: significato

Questo piccolo oggetto, fin dall'antichità, è legato alla religione, agli spiriti, all'aldilà e alla comunicazione tra uomo e divinità. Uno dei popoli che ha fatto di questo simbolo il proprio emblema e la propria forza è senza dubbio quello nativo americano: gli uomini e le donne utilizzavano le piume dei volatili, e in particolar modo quelle dell’aquila, animale divino, per far salire le preghiere e desideri fino al cielo; anche gli antichi egizi raffiguravano la dea Maat, simbolo di verità e giustizia, con una piuma di struzzo sulla testa; e mentre nella cultura romana le piume, utilizzate per abbellire le frecce, simboleggiavano la velocità, nel medioevo invece erano legate alla saggezza e alla scrittura.

Oggi le piume sono dotate di altri significati: sono simbolo di leggerezza, di superamento degli ostacoli, di desideri e sogni che vogliamo realizzare, ma anche di rinascita, di rinnovamento, gentilezza, bellezza suprema e amore eterno. Occorre però scegliere con cura il tipo di piuma che vogliamo imprimere per sempre sul nostro corpo.

Il pavone

È il simbolo di bellezza e regalità per eccellenza ma è anche il più impegnativo da tatuare perché richiede sfumature e colori tra verde e i blu insieme a tutte le loro nuance. Il pavone, per i Cristiani è simbolo di rinascita e rinnovamento mentre tra gli induisti simboleggia la gentilezza, la fortuna e per la cultura turca invece rappresenta Dio. In epoca più moderna, semplicemente un tocco di vanità.

La fenice

Questo mitico volatile riesce a rinascere dalle sue ceneri, ed è appunto simbolo di rinascita da una situazione particolarmente difficile. Solitamente lo si abbina alla fine di una malattia, di un divorzio o dopo una scelta che determina un cambiamento importante della nostra vita.

L’aquila

Si tratta di un tattoo molto gettonato tra gli amanti dell'America: questo rapace è infatti uno dei simboli dello stato federale, ma non è difficile trovare anche tra gli italiani grandi appassionati di aquile, soprattutto per chi ha forti legami con gli ambienti militari.

Gufo

E poi, meno utilizzate, ma di grande impatto, ci sono le piume del gufo, da noi simbolo di morte per la sua abitudine a vivere soltanto di notte, ma in molte culture portatore di protezione contro il male e di grande saggezza.

Tatuaggio piuma: Gabbiano

Meno nobile di altri uccelli ma da sempre affiancato al mare e alla sua onnipotenza e immensità.

Ma in mezzo ci sono migliaia di piume pronte a prendere il volo e librarsi nel cielo o sulla tua pelle. E il bello è che puoi dar loro il significato che più preferisci. Perché in fondo il tatuaggio è questo!

Ora sfoglia la gallery e fatti ispirare!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/tatuaggi/tattoo-piuma$$$Tatuaggi: delicate piume accarezzano il corpo
Mi Piace
Tweet