Come mi trucco al colloquio? 

Domanda effimera? No, se la posta in gioco è il proprio futuro professionale, dato che la prima impressione è quella che conta

di Alessandra Montelli

In questi casi, i vecchi consigli della nonna si rivelano sempre i più utili. Le estremità devono essere sempre curate, dicevano. Quindi, capelli, mani e piedi. Perché sono questi dettagli che restano più impressi al primo colpo.

Alcune strategie per trovare lavoro, nonostante la crisi

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/trucco/colloquio-di-lavoro$$$Come mi trucco al colloquio?
Mi Piace
Tweet