Come si applica l'eyeliner 

Il segreto per avere la mano ferma e tracciare una linea perfetta

di Alessandra Montelli
Credits: 

Photoshot

 

Considerato di difficile stesura, l'eyeliner è uno degli "strumenti" di make up più dimenticati degli ultimi anni. Molte pensano che, per tracciare una linea perfetta, occorra la precisione di un chirurgo.

Eppure, applicare l'eyeliner non è un'impresa teutonica. Basta conoscere il trucco per avere la mano ferma.

Impugna il pennellino con la mano destra, appoggiando il gomito corrispondente su un piano: in questo modo avrai il braccio fermo. Con l'altra mano tendi la palpebra verso l'esterno. A questo punto sei pronta per procedere con l'applicazione.
Il timore di sbagliare consiste proprio nell'avere il gomito libero che rischia di far tremare la mano. Bloccando il gomito su un piano, invece, ti accorgerai di controllare meglio i movimenti.

Traccia la linea in base all'effetto desiderato:

- se hai gli occhi distanziati, e vuoi dare l'illusione di accorciare la distanza tra loro, traccia la riga dall’angolo interno dell’occhio fino al centro della palpebra e poi sfumala verso l’esterno.

- se hai gli occhi piccoli o ravvicinati, stendi una riga sottile a partire dal centro della palpebra, e sfuma verso l'esterno allargo leggermente lo spessore della riga stessa.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/trucco/come-si-applica-eyeliner$$$Come si applica l'eyeliner
Mi Piace
Tweet