Fondotinta: 10 fluidi da indossare

  • 1 11
    Credits: Shutterstock
  • 2 11
    Credits: L'Oréal Paris

    Glam Beige, Fondotinta Liquido di L'Oréal Paris

    Un fondotinta invisibile effetto bonne mine, infuso con oli di fiori preziosi, che dona istantaneamente un risultato luminoso naturale. Una nuova esperienza sensoriale che sublima il colorito rendendolo caldo e radioso.

    La texture leggera e vellutata scorre fondendosi sulla pelle e la fragranza coinvolge tutti i sensi, come una passeggiata all’aria aperta.

  • 3 11
    Credits: Clinique

    Superbalanced Silk, fondotinta equilibrante con SPF 15 di Clinique

    Un classico rivisitato. Ha una copertura impeccabile ed è la sintesi del concetto “pelle nuda”, che dona una perfezione mat effetto seta. Una formula intelligente, intuitiva, che riequilibra la presenza delle imperfezioni della pelle opacizzando le zone oleose e idratando quelle aride. Questo nuovo fondotinta privo di oli e ultra-fluido è perfetto per la pelle mista tendenzialmente arida, oleosa mista e oleosa, poiché conferisce a ogni tipo di incarnato la corretta copertura modulabile da leggera a media.

    La leggerezza dei suoi polimeri e la presenza di vera seta attenuano la visibilità di pori, linee e rughe consentendo alla formula di fondersi perfettamente con l’incarnato.

  • 4 11
    Credits: Deborah Milano

    Fondotinta Formula Pura di Deborah Milano

    È formulato con una combinazione di attivi e di ingredienti di origine naturale dalle proprietà idratanti e antiossidanti. La sua texture soffice e vellutata risulta scorrevole in applicazione e facilmente sfumabile. La sua coprenza modulabile si fonde perfettamente a contatto con la pelle, senza creare l'antiestetico effetto maschera.

    Le polveri ad azione soft focus riducono visibilmente l’aspetto dei pori e opacizzano le zone oleose del viso minimizzando le imperfezioni cutanee.

  • 5 11
    Credits: Sephora

    Fondotina perfezionatore 10 ore di Sephora

    Ricco di acido ialuronico idratante e di vitamina E protettiva, assicura: incarnato zero difetti ed effetto seconda pelle, coprenza modulabile, lunga tenuta, applicazione con le dita o con la spugnetta, niente effetto maschera, imperfezioni mimetizzate e grana levigata.

  • 6 11
    Credits: Lancome

    Teint Idole Ultra Wear, fondotinta zero difetti di Lancome

    Si tratta dell'ex Teint Idole Ultra 24h, fondotinta iconico della maison francese che, per festeggiare i suoi 20 anni di età diventa Teint Idole Ultra Wear. In un flacone più che mai elegante, presenta la sua copertura zero difetti in 18 tonalità, per rispondere ai desideri di tutte le donne. È più che mai facile ricreare un colorito luminoso, vellutato, con il massimo confort e senza effetto maschera, ma anche reinventarlo in ogni momento della giornata, qualunque sia la voglia di look e di bellezza.

  • 7 11
    Credits: Givenchy

    Matissime, fondotinta fluido di Givenchy

    Ispirato alla sensorialità e al comfort del velluto, la texture di Matissime Velvet si uniforma con la pelle, lasciandola perfettamente mat e vellutata, pur mantenendo la sua naturale luminosità.

  • 8 11
    Credits: Shiseido

    Synchro Skin Glow, fondotinta luminoso di Shiseido

    Fondotinta fluido intelligente, infonde idratazione intensa e si sincronizza con qualunque tipo di pelle e di carnagione per rivelarne la luce naturale, in ogni condizione e momento della giornata. Ottimizza la luce sincronizzandola con i cambiamenti cutanei che occorrono durante le diverse ore del giorno, garantendo luminosità e idratazione di lunga durata.

  • 9 11
    Credits: Sephora

    LockIt, Fondotinta liquido di Kat Von D

    Basta una sola piccola dose per rendere omogenea la pelle del viso e coprire le imperfezioni con un eccellente finish mat. Questo fondotinta è formulato per il 21% da pigmenti esclusivi in grado di offrire una coprenza assoluta senza macchiare e una tenuta estrema.

    In esclusiva da Sephora.

  • 10 11
    Credits: Sephora

    Aqua Luminous Perfecting Foundation, fondotinta liquido di Becca

    Un fondotinta acquoso e leggero dalla coprenza modulabile che apporta luminosità e nasconde le imperfezioni. La sua ricca texture fluida rimane incredibilmente leggera, mentre l’alta concentrazione di acqua idrata in profondità.

    In esclusiva da Sephora.

  • 11 11
    Credits: Sisley

    Sisleya Le Teint, fondotinta anti age di Sisley

    Grazie a una formula tecnologicamente sofisticata che beneficia degli ultimi progressi scientifici di SISLEŸA L’Intégral Anti-Âge, SISLEŸA Le Teint agisce sui segni maggiori dell’invecchiamento cutaneo: perdita di luminosità, rughe, perdita di compattezza e densità. Il viso appare più giovane giorno dopo giorno.

/5

La classica base con cui uniformare il viso tutti i giorni e per tutto il giorno: scopri le novità

Non esiste il  fondotinta "buono" in assoluto, valido per tutte. Ma ogni donna ha il suo fondotinta che diventa un compagno indispensabile di tutti i giorni.

Gli psicologi assicurano che basta coprire il viso con un velo di fondotinta per iniziare la giornata con spirito diverso. Sì, perché ci si vede immediatamente più belle: le piccole discromie sono attenuate, quel colorito spento è scomparso, quella stanchezza perenne viene cancellata. Sono le promesse classiche del fondotinta, alle quali oggi si aggiungono altre: si adattano alla carnagione del viso, controllano la produzione di sebo, liftano la pelle e la proteggono da sole e inquinamento urbano.

Perché scegliere un fondotinta fluido

Perché è probabilmente il prodotto più versatile da applicare: con le dita, con la spugnetta o con il pennello, dipende dalla manualità di ognuna, ma anche dal tempo a disposizione. In tutti i modi assicura un bel risultato che di solito è modulabile in termini di coprenza.

Se con le dita l'effetto è più leggero, con i pennelli si può lavorare fino a coprire integralmente le imperfezioni. Basta usare un pennello a lingua di gatto con setole sintetiche piuttosto compatte. Se si preferisce un effetto più trasparente, invece, il pennello giusto è quello "doppio" con fibre per metà nera e per metà bianche, disposte in modo più largo: raccoglie meno prodotto e lo distribuisce sul viso in modo più dispersivo.

Come si sceglie il fondotinta fluido

In base al tipo di pelle, ma anche alle esigenze di copertura e ai gusti individuali. Se la tua pelle è mista o tende a lucidarsi, opta sempre per formule oil free, che opacizzino l'incarnato, tenendo sotto controllo l'eccesso di oleosità. Se invece la tua pelle è secca, scegli formule idratanti: eviteranno di screpolarsi a metà giornata o di procurarti quel fastidioso effetto di pelle che tira.

Novità

In fatto di prodotti, le novità sono tante e vanno nella direzione della perfezione senza effetto maschera.

Per prima cosa, i nuovi fondotinta correggono "già da soli" le piccole imperfezioni, limitando così l'uso del correttore. Sono inoltre dei diffusori di luce che rendono il viso più luminoso, contrastando il colorito opaco, tipico di chi vive in città.

Alcuni fondotinta hanno dei pigmenti così intelligenti che si adattano alla carnagione, scongiurando quegli effetti artificiosi di una volta.

Insomma, una serie di caratteristiche che bastano per fare del fondotinta il proprio alleato di bellezza!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te