Make up: maschere di Carnevale 

Idee stravaganti per il tuo trucco di Carnevale in arrivo dalle sfilate

di Alessandra Montelli

Il Carnevale divide gli animi: c'è chi la ama e chi lo odia terribilmente. Nel mezzo ci sono quelli che cambiano idea a seconda dell'umore dell'anno in corso. Difficile interpretare le motivazione sottese ad una dicotomia così forte: mi piace/non mi piace. Si potrebbe supporre che non tutti amano mascherarsi, ma desiderano mostrare il loro volto più autentico; ma nello stesso tempo chi si presta al gioco potrebbe controbattere che non tutti capiscono lo scherzo.

E tu da che parte stai?
Nel dubbio, sfoglia la gallery sui trucchi più strani visti nelle ultime sfilate di Milano, Londra, Parigi e New York. La regina delle stranezze è la stilista britannica Vivienne Westwood, seguita dal giapponese Yohji Yamamoto e dall'inglese John Galliano. Ma si fanno notare anche i designer meno noti ai non addetti ai lavori

Alcuni trucchi sono divertenti, altri curiosi e altri decisamente spaventosi. Realizzarli non è difficile, anzi, forse è più facile di un trucco naturale che non si vede, perché in fondo nel make up di Carnevale non è richiesta la perfezione del tratto, ma un colore versato sul viso qui e lì va bene. Basta avere un po' di fantasia.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/trucco/make-up-maschere-di-carnevale$$$Make up: maschere di Carnevale
Mi Piace
Tweet