La manicure è dark

  • 1 9
    Credits: Corbis

    I COLORI

    Dopo le tinte sgargianti e vitaminiche dell’estate (bianco gesso a parte), quest’autunno la manicure di tendenza prevede tonalità scure, quasi gotiche, ed effetti particolari che ricordano i tessuti dei grandi stilisti, primo fra tutti il velluto liscio, o i colori metallizzati, come il silver.

    «Già l’anno scorso su alcune passerelle si erano visti gli smalti dark che, però, non si distaccavano troppo dai classici rosso-bordeaux o verde fango» spiega Barbara Del Sarto, face designer per Giorgio Armani Cosmetics. «Quest’inverno, invece, le lacche hanno sfumature nuove e scicchissime. Torna il verde, nelle versioni petrolio, abete e, mai visto prima, cangiante come il manto degli scarabei. Ma anche il nero, il marrone cioccolato, il blu scuro, il blu-nero, il purple, un viola carico, e il rosso testa di rubino, scuro e luminoso». A questa lista bisogna aggiungere anche il grigio che è trendy in tutte le sue nuance, dal perla all’antracite.

  • 2 9
    Credits: Corbis

    LE CONSISTENZE

    «Accanto al classico effetto vinile, lucidissimo, ce ne sono altri molto glamour. Gli esempi più trendy sono i finish mat, soprattutto nel nero e nel grigio, che richiamano la morbidezza della lana e del cashmere, quelli straordinariamente luminosi e cangianti che si ispirano ai riflessi del velluto liscio (vedi Armani), quelli 3D (di Yves Saint Laurent) che regalano alle unghie un originalissimo effetto materico o “plumping”, quasi come fossero rivestite di pelle, e quelli metal che ricordano le carrozzerie delle automobili» dice la nostra esperta.

    Quattro look scenografici ma non facilissimi da portare. Il consiglio è di non osare troppo: se scegli un colore forte, come per esempio il verde abete, abbinalo a un finish classico, lucido. Se, invece, vuoi provare un effetto particolare, opta per una nuance sobria, come il grigio. «E ricorda: i cosiddetti scuri-caldi (rosso rubino, marrone e verde) stanno bene alle bionde. Gli scuri-freddi (nero, purple e blu) sono adatti alle brune» conclude Del Sarto.

  • 3 9
    Credits: Corbis

    LA FORMA

    «Se l’inverno scorso era di gran moda la forma “squoval” (quadrata-ovale, tipica della ricostruzione), per questa stagione è tornata la mandorla leggermente allungata» spiega la face designer Barbara Del Sarto. «L’unghia deve quindi uscire di qualche millimetro dal polpastrello».

    Questa forma è molto elegante e femminile e ha un vantaggio: sta bene un po’ a tutte le donne perché si adatta sia a chi ha unghie corte sia lunghe. «Con la mandorla consiglio di stendere lo smalto senza lasciare bordi bianchi ai lati» dice la nostra esperta. Se però vuoi rendere le mani più affusolate e aggraziate, applicalo al centro.

  • 4 9
    Credits: Corbis

    LE FANTASIE

    Mentre gli smalti di quest’inverno hanno tinte forti e originali, le nail art sono decisamente più sobrie. «I disegni hanno tratti stilizzati e geometrici» spiega la nail artist Michela Parisi, in arte Mikeligna. Basta, per esempio, vedere la proposta di Chanel che, a una lacca rosso sangria brillante e trasparente, colore top secondo l’azienda Pantone, ne abbina una bianca con riga orizzontale solo sull’anulare.

    «Per la french, normale o reverse, consiglio una base scura con la lunetta argento, rosa baby o purple. Molto chic anche la versione tono su tono ma realizzata con due smalti dal finish diverso, per esempio uno vinilico e l’altro mat» dice l’esperta. Un’idea carina per le ragazze dall’animo dark è impreziosire la lacca nera lucida con una borchia metal sull’anulare o sul medio. Per farla aderire, applicala quando il top coat è ancora fresco.

  • 5 9
    Credits: Corbis

    4 SEGRETI PER STENDERE BENE LO SMALTO SCURO

    La lacca dark è molto chic ma se non è applicata alla perfezione rischi l’effetto contrario. Ecco 4 tips:

    ● Prima di applicare lo smalto passa sull’unghia il “buffer”, la lima levigante: così renderai la superficie più liscia e porosa e la manicure durerà di più.
    ● Parti sempre dalla punta o dal centro dell’unghia, mai dalla base, e poi “tira” bene la lacca. In questo modo scarichi il colore in eccesso ed eviti sbavature.
    ● Quando passi il pennellino (i migliori sono corti e larghi) esercita una leggera pressione così le setole si aprono leggermente e il colore è più uniforme.
    ● Applica sempre due passate ma sottili. E fai trascorrere 2 minuti tra la prima e la seconda mano: così non rischi che lo smalto si sbecchi subito.

  • 6 9
    Credits: Getty

    Alla sfilata di Gucci primavera/estate 2015, Charlotte Casiraghi sfoggia un total look black (abito+smalto+riga sugli occhi). Unica eccezione le labbra, rosso lacca.

  • 7 9
    Credits: Getty

    La manicure dark di Cameron Diaz alla prima di "Sex tape"

  • 8 9
    Credits: Getty

    Alla presentazione del film "Sin City: A Dame To Kill For", Jessica Alba sfoggia uno smalto scuro dalla texture tridimensionale

  • 9 9

    LE TINTE DA OSARE

    1. Nail Lacquer It’s not black. It’s dark di Faby (13 euro) è nero ametista. 2. Infaillible Gel Forever Burgundy di L’Oréal Paris (7,99 euro) dura 12 giorni, quasi come un gel. 3. La laque 40 Sepia 7eme Art di Yves Saint Laurent (26 euro) riveste le unghie di un velo 3D. 4. Vernis in Love Améthiste Brune 387 di Lancôme (20,20 euro) ha riflessi iridescenti. 5. Lasting Color Velvet Matt di Pupa (6,50 euro) è nero e opaco. 6. Le Vernis 573 Accessoire di Chanel (23 euro) è il rosso testa di rubino che va quest’inverno. 7. Professional Nail Lacquer Blu di Morgan Taylor (13 euro) è il nuovo blu. 8. Nail Laquer Oro Scuro di Giorgio Armani (22 euro) ricrea l’effetto cangiante del velluto. 9. Smalto Gel Effect Pure Violet di Deborah (6,60 euro) ha un finish glossy. 10. Color Riche Metal Cuff di L’Oréal Paris (4,35 euro) dona luminosità alla manicure.

/5

Sulle unghie sono di moda il nero, il verde scarabeo e il testa di rubino. Ma le vere novità sono le consistenze opache. A effetto pelle, velluto e persino lana

Guarda le manicure delle celebrities

Il colore dell’autunno 2014 è il Sangria

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te