Armonie di beige per uno sguardo seducente 

Si riscopre la voglia di naturalezza nel make up: le nuance tenui e delicate delle polveri color sabbia regalano freschezza allo sguardo. E si sposano con tutti gli incarnati

di Alessia Sironi
Credits: 

Getty Images

 

Un look sofisticato e fresco allo stesso tempo si può. Basta giocare con le polveri dai toni del beige e del sabbia. La particolarità di queste nuance? Da una parte sono in grado di smorzare le 'ombre' scure che si formano intorno agli occhi come le occhiaie, le borse o le pieghette delle palpebre, che conferiscono un'aria stanca e spenta, dall'altro regalano un'incredibile naturalezza a tutto il maquillage. Ecco qualche 'trucco' rubato ai make up artist.

Innanzitutto ti occorrono almeno due tonalità di beige, non necessariamente in contrasto tra loro, l'importante è che una sia più scura dell'altra perché solo così si riesce a realizzare punti luce e effetti ottici di chiaroscuro che illuminano lo sguardo intensificandolo.

Incomincia applicando una base chiara su tutta la palpebra sia mobile che fissa; poi aggiungi un tocco di colore più scuro a partire dall’angolo esterno dell’occhio, preferibilmente creando una mezzaluna che punta verso l’alto; e, per finire, aggiungi nuovamente una pennellata di colore chiaro (oppure una nuance dai toni talpa sulla metà inferiore della palpebra mobile). I tre toni vanno sfumati insieme così da armonizzare il beige in una sola scala cromatica.

La più chiara delle polveri, l'ombretto color avorio, dà luce allo sguardo: si applica da solo per un look monocromatico oppure in abbinamento ad un tono più scuro leggermente dorato per aumentare la freschezza e la luminosità degli occhi che raggiungono la loro massima intensità grazie ai colori della terra, ai soffici marron glacé e alle sfumature più intense di cioccolato e corteccia.

Se si desidera un effetto naturale e vellutato è meglio optare per ombretti in polvere opaca se, al contrario, si predilige un effetto brillante e luminoso, meglio scegliere polveri perlate o iridescenti. Naturalmente, questi colori caramellati aiutano a riscaldare l'incarnato: sono l'ideale per le castane, ma si accostano perfettamente anche agli sguardi chiari delle bionde, o nocciola di rosse e more.

Il bello dei beige e dei marroni? Si tratta di ombretti di facile applicazione e che donano proprio a tutte. Inoltre è un look perfetto da mattina a sera: basta aggiungere un'ulteriore passata di mascara dopo il tramonto e il gioco è fatto. Un unico consiglio: con gli occhi 'beige' si sposano bene tutte le nuance di lipstick, fatta eccezione per i bordeaux!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/trucco/ombretti-beige$$$Armonie di beige per uno sguardo seducente
Mi Piace
Tweet