Oscar 2015: vince la bellezza naturale 

La statuetta quest'anno la assegniamo noi alla tendenza make up di questa notte californiana. Protagonista assoluto: il beauty look nude o rosé

di Alessia Sironi

And the Oscar goes to... Julianne Moore! Certo, la tanto ambita statuetta dorata sarà anche andata nelle mani della bella rossa statunitense ma in fatto di beauty look Emma Stone, Gwyneth Paltrow, Jessica Chastain e Naomi Watts (solamente per citarne alcune) non sono certo state da meno.

Che a candidarsi come migliore attrice protagonista fosse una bellezza tutta naturale si era già visto alla serata dei Golden Globes, ma gli Oscar sono stati la conferma che less is more. Perfino la botox addicted Nicole Kidman è sembrata molto più naturale del solito.

Naturalmente vengono confermate alcune tendenze. A partire dalla testa che vede un file rouge bon ton che parte dal più classico degli chignon, alla coda di cavallo fino a mossi naturali da beach waves. Uniche eccezioni, ma pur sempre ordinari, sono stati l'under-cut di Scarlett Johansson e Rosamund Pike.

E l'imperativo less is more vale soprattutto per il make up: un trucco sobrio e senza eccessi per tutte, toni nude e rosé su guance e labbra (quando non sono lasciate addirittura senza traccia di make up) e un tocco di bronzo ingentilito da perlati sabbia per gli occhi che catturano grazie a una buona dose di mascara.

Insomma l'Oscar, questa volta, lo assegniamo noi alla sobrietà e all'eleganza naturale.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/trucco/oscar-2015-beauty-look-star$$$Oscar 2015: vince la bellezza naturale
Mi Piace
Tweet