Rossetti su misura

  • 1 8
    Credits: Mondadori Photo

    Rossetto: dark, nude o rosso fuoco?

    Se c’è un cosmetico al quale non siamo disposte al rinunciare è il rossetto. Perché rende (e fa sentire) sexy. Perché cancella il cattivo umore e combatte la depressione. Perché ci ricorda di quando eravamo bambine e giocavamo a truccarci per sentirci donne. E poi perché possiamo scegliere quale indossare: quello trasparente, che non rende appariscenti. Quello rosso, che manda segnali di seduzione. O quello scuro, che fa un po’ punk e un po’ trend setter.

    Ecco una guida alle tre versioni. Dalla più soft alla più audace.

  • 2 8
    Credits: Mondadori Photo

    LA DRITTA DA ESPERTA

    Per fissare il colore, prendi una matita più scura del lipstick e, tenendo la punta di sbieco, disegna il contorno della bocca. Sfuma il tratto per riempire le labbra e creare una base per il rossetto.

     

    Rouge Dior Feel Good (a sinistra)

    Infallible MatMax 001 L'Oréal Paris ( destra)

  • 3 8
    Credits: Mondadori Photo

    L’ABBINAMENTO MIGLIORE

    Le labbra nude focalizzano l’attenzione sugli occhi. Osa quindi uno smokey eyes marcato oppure carica lo sguardo con eyeliner, mascara e ombretti scuri. Se lo smalto dei denti non è bianchissimo, evita i toni del beige e prediligi quelli rosati.

    Burberry Full Kisses Nude Blush (a sinistra)

    Kiko Milano Typography Pink (a destra)

  • 4 8
    Credits: Mondadori Photo

    A CHI STA BENE

    Se hai i capelli neri, la pelle chiara e le labbra grandi, punta sui rossi freddi (ciliegia o fucsia) e dal finish opaco. Sì agli aranciati brillanti se sei bionda, hai la carnagione ambrata e la tua bocca è mignon.

     

    Clarins Joli Rouge cherry red (a sinistra)

    Lancôme L'Absolu Rouge (a destra)

  • 5 8
    Credits: Mondadori Photo

    COME PORTARLO

    Il rossetto fiammante dà il meglio di sé su un incarnato perfetto, vellutato e luminoso. Non usare fard rosati né aranciati: il primo spegnerebbe il rosso, il secondo lo accenderebbe troppo. Infine, evita di caricare gli occhi: il focus è sulle labbra.

    BioNike Defence Color Lip Velvet Corallo (a sinistra)

    Elizabeth Arden Beautiful Color, Passionate Peach (a destra)

  • 6 8
    Credits: Mondadori Photo

    SCEGLI QUELLO GIUSTO

    Dark se sei bruna o bionda, evita invece il mattone scuro. Nel primo caso, soprattutto con una carnagione mediterranea, invecchia. Nel secondo, tende a “ingiallire” il colore del viso a causa dell’effetto ottico. Sei rossa e hai la pelle molto chiara? Opta per i prugna e i melanzana.

    Mettilo la sera, dalle 19 in poi, se hai una serata importante o il primo appuntamento: sarai scicchissima. Sì allo smalto abbinato.

     

    DG The Lipstick Shine Chocolat (a sinistra)

    Maybelline ColorSensational Bold Midnight Merlot (a destra)

  • 7 8
    Credits: Mondadori Photo

    STENDILO BENE

    Estrema precisione. Prendi un pennello labbra, passalo sulla punta del rossetto più volte per scaldare le cere del lipstick, infine applicalo sulle labbra partendo dal centro e andando verso i bordi.

    Deborah Milano Atomic Red Mat (a sinistra)

    Chanel Rouge Coco Stylo (a destra)

  • 8 8
    Credits: Mondadori Photo

    Come disegnare le labbra

    1- Ingrandisci il contorno con il burgundy

    Con una matita di una tonalità leggermente più chiara definisci il profilo delle labbra tenendoti un millimetro oltre il bordo. Poi applica il rossetto aiutandoti con un pennellino a punta piatta.

    2- Potenzia il dark

    Le tinte scure tendono ad assottigliare la bocca. Quindi se hai labbra slim, puoi applicare sopra al rouge un velo di lucidalabbra per dare volume. Oppure opta per formule più glossy.

    3- Smorza il rosso

    Non sei abituata a tonalità troppo accese? «Metti il lipstick fiammante in modo soft. Applicalo al centro della labbra e picchiettalo con la punta del dito per sfumarlo» spiega Dick Page, global make up artist di Shiseido.

    4- Rendi sexy il nude

    Dopo aver steso il rossetto sabbia, applica un goccio di rosso (matita, gloss o rouge) al centro della bocca, un po’ all’interno: darà la sensazione di labbra mordicchiate, molto sexy.

/5

Le tinte top per le labbra sono tre, dalla versione soft a quella più audace. Sceglila tua preferita e impara a indossarla

Nude

L’effetto “no make up” sulle labbra piace sempre di più. Ma il trucco c’è e per scegliere quello giusto servono alcune dritte e un po’ di autocritica: indossa il lipstick beige, allontanati dallo specchio e guarda il viso. Se dà una sensazione di freschezza va bene, se dà l’idea di un ovale stanco, è sbagliato. Come regola base, scegli il beige e il pesca se hai colori caldi, cipria e nude rosato se hai tonalità fredde.

 

Rosso pop

Il rossetto rosso è il simbolo della femminilità. Non solo. Mette di buon umore, rinfranca lo spirito, risveglia i sensi, stimola l’energia, accelera il battito del cuore. E piace agli uomini. È per questo che Shiseido dedica al “potere del rosso” la collezione Rouge Rouge, 16 sfumature divise in 4 categorie: magnetica, passionale, romantica e misteriosa.

 

Dark

Vanno dal burgundy al prugna quasi nero, passando per l’attualissimo marrone, fino ad arrivare al viola ultra dark. La tendenza “bloody lips” è un must per questa stagione e concentra diverse ispirazioni: il gotico, il punk, il rétro vittoriano. Anche se ti sembrerà strano, questi rossetti sono molto portabili. Se ti tentano, tieni a mente che l’incarnato deve essere perfetto, mat e mai lucido.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te