Rossetto rosa: quale scegliere? 

Una guida alle tonalità del rosa per indossare quello più adatto a sé. In base ai gusti e alla carnagione

di Erika Marin

Come scegliere il rossetto rosa adatto a te?

Femminile, ironico, sensuale, glam, il rossetto rosa illumina sempre il volto e dona un'allure particolare ad ogni beauty look. Ma quale texture, e soprattutto quale gradazione di colore scegliere? Scoprilo a seconda del tuo fototipo:

Se sei bionda e hai la pelle chiara

Opta per delle tonalità rosa nude romantiche per addolcire ed enfatizzare i tratti dolci del tuo viso. Ti piacciono i colori pop e non hai paura di stupire? Perché non fare tuo un rosa baby "da Barbie"?

Se sei castana o rame e hai la pelle dorata

Le nuances sorbetto pescate sono ciò che fa per te, soprattutto se ad effetto vinile. Vuoi provare qualcosa di diverso? Scegli un ciclamino per la sera oppure un boise de rose, perfetto soprattutto per le donne dalla chioma ramata. Vedrai che chic!

Se sei mora e hai la pelle olivastra

Via libera ai gloss a specchio che più rosa non si può. Il risultato sarà di un glam estremo e la tua pelle scura verrà enfatizzata sicuramente!

Il consiglio in più

Infine, ricorda: nessun colore è vietato per particolari fototipi. Se, ad esempio, hai la pelle olivastra, ma ritieni che la tonalità del rosa baby o del ciclamino ti si addicano; procedi senza paura! La personalità farà da sé!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/trucco/rossetto-rosa-quale-scegliere$$$Rossetto rosa: quale scegliere?
Mi Piace
Tweet