Sandbagging, il make up anti sbavatura 

La nuova tendenza è stata lanciata dal make up artist di Kim Kardashian e vede protagonista assoluta la cipria che fa da barriera a qualsiasi sbavatura dei cosmetici

di Alessia Sironi

Prima il contouring, poi lo strobing e il baking. Ma ora c'è un’altra tecnica che promette una base perfetta per il viso e il giusto tocco di luminosità: il sandbagging. Il termine si riferisce a quei sacchi di sabbia usati per arginare l’acqua durante gli allagamenti. Cosa c'entra tutto questo con il make up? Ti chiederai. Proprio come quei sacchi, la cipria, che diventa la protagonista assoluta del make up, crea una vera e propria barriera non soltanto per il correttore, ma eviterà che la matita e l'ombretto sbavino nel corso della giornata.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/trucco/sandbagging-make-up-contro-sbavature$$$Sandbagging, il make up anti sbavatura
Mi Piace
Tweet