Make up: via i difetti con il contouring

Credits: Olycom
1 5

Se ben fatto, il risultato finale può addirittura avvicinarsi a quello di un ritocchino. Si chiama contouring ed è la tecnica di make up record di click in rete negli ultimi mesi. Molte ne fanno il loro alleato segreto di bellezza ma non tutte lo ammettono.

La prima a “smascherarsi”? Kim Kardashian, la regina incontrastata di questa tendenza, che, con una foto su Instagram in cui compare con il viso “dipinto” a zone chiare e scure, ha ricevuto milioni di like. Da allora sul web impazzano autoscatti di celeb e tutorial che mostrano il prima e il dopo. Oggi il contouring non solo è ancora trendy, ma diventa su misura per cancellare i difetti, mettere in risalto i punti di forza e ristabilire le giuste proporzioni dell’ovale.

Con le nostre istruzioni, in base alla forma del viso e i prodotti ad hoc, anche tu otterrai risultati sorprendenti.

/5

La tecnica del chiaroscuro per definire l’ovale e armonizzare i lineamenti fa impazzire le celeb. Provala anche tu: individua la forma del viso e impara a scurire e illuminare i punti giusti

Tecnica di trucco in precedenza riservata ai modelli di passerelle e shooting fotografici, il contouring è gradualmente entrato nella make-up routine di molte donne, che ne hanno particolarmente apprezzato gli effetti: attraverso il contouring, infatti, è possibile scolpire i volumi del viso in modo molto naturale, illuminando gli zigomi e il ponte del naso, sfinando le guance e delineando la linea della mandibola.

Parola chiave del contouring però rimane sempre "naturalezza", dal momento che lo scopo di questa tecnica di make up è armonizzare i tratti del viso attraverso un sapiente gioco di ombre e punti luce.  

Per scoprire come utilizzare il contouring in base alla forma del tuo viso ed evitare l'effetto "maschera", sfoglia la gallery!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te