Come truccare i difetti del naso

Credits: Mondadori Press
1 11

Troppo lungo, troppo largo, con la gobba, con la punta evidente...in una parola, mai perfetto! Parliamo del naso, la parte del viso più detestata in assoluto, malgrado le dichiarazioni di averlo accettato.

Eppure con un po' di maestria, lo si può correggere con il trucco. Come? Lo chiediamo a 3 make up artist, che terranno un corso per truccatori professionisti promosso da NOLab Academy a partire dal 7 aprile 2014 a Milano.

/5

Correggere il naso con il trucco. Un'arte per tutte, grazie ai suggerimenti delle make up artist

Gli errori più comuni

"Per scurire le zone del volto, molte persone usano le terre nei colori caldi, che virano all'arancio-mattone - dice la make up artist Rosy Benevento - niente di più sbagliato: in natura non esiste il colore arancione sul viso, ma un'ombra che è appena più scura del proprio colorito".

Cosa usare invece
L'obiettivo infatti è quello di ricreare delle ombre in chiaro-scuso come se fossimo illuminati (poco) da una lampada. "Ecco perché è utile usare una polvere di colore freddo - continua Veronica Fiorello - se non si ha disposizione una terra adatta, si può usare un ombretto taupe, cioè marroncino molto chiaro freddo, che spesso si trova nelle palette degli ombretti in stile "nude".

Il consiglio in più
Evitare le polveri glitterate o con pagliuzze dorate. Le correzioni si fanno solo con prodotti (in crema o polvere) opachi - aggiunge Valentina Morabito - il suggerimento è valido sia per le nuance chiare che per quelle scure.

Che cosa ti occorre

- 2 pennelli, uno da fard non troppo grande e uno da ombretto per sfumare
- un correttore più chiaro di un tono della tua carnagione
- un fondotinta o polvere più scura di un tono e mezzo

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te