Trucchi delicati per occhi sensibili

  • 1 9
    Credits: Mondadori Photo

    Gli occhi sensibili a volte non tollerano il trucco: possono irritarsi, lacrimare, arrossarsi, diventare secchi ecc. Ecco perché è bene scegliere formule ultra-delicate appositamente studiate e testate dal punto di vista oftalmologico.

    Di solito, i trucchi specifici per occhi sensibili sono privi di parabeni, conservanti e sostanze allergizzanti. Se hai gli occhi sensibili, prima di acquistare un qualsiasi prodotto da trucco, ti conviene testarlo direttamente in negozio.

  • 2 9
    Credits: Lavera

    Il punto luce per occhi sensibili

    Soft Glowing Highlighter, pigmenti dorati di Lavera

    Illuminante delicato e adatto anche per i portatori di lenti a contatto, è formulato con ingredienti provenienti da agricoltura biologica. Crea dei punti brillanti sugli occhi e sulle guance, garantendo un look perfetto, a prova di iper-lacrimazione.

    In vendita nei negozi di articoli biologici.

  • 3 9
    Credits: Mondadori Photo - Bionike

    Matita per occhi sensibili

    Defence color, matita interno ed esterno occhi di Bionike

    Formulata con una miscela di cere vegetali (api, candelilla, carnauba), questa matita è confortevole e morbida.

    Disponibile in 7 tonalità. In vendita in farmacia.

  • 4 9
    Credits: Mondadori Photo - La Roche Posay

    Mascara per occhi sensibili

    Respectissime, Mascara Extension di La Roche-Posay

    È un mascara fortificante che avvolge e allunga le ciglia all’estremo.

    La nuova formula è arricchita in SRP (Surface Reparing Polimer), polimero che ripara le ciglia e le prepara all’applicazione del colore.

    L'applicatore è doppio per rinforzare ed allungare le ciglia in un solo gesto: la spazzola ad alta precisione che rispetta le ciglia dalla radice alle punte e, grazie ad una semplice gestualità in 2 momenti, permette di modulare l’intensità dello sguardo.

  • 5 9
    Credits: Clinique

    Ombretto testato contro le allergie

    A causa delle loro caratteristiche, le polveri degli ombretti possono irritare gli occhi più sensibili.

    A volte anche il colore può essere un problema: ci sono alcuni pigmenti che danno allergia. È il caso del viola e dei suoi simili (bordeaux, melanzana, lilla ecc.) perché possono essere formulati con i gusci di chiocciniglia, un insetto della famiglia delle coccinelle che ha il guscio rosso. Di qui si spiega l'uso nell'industria cosmetica e alimentare. Peccato però che sia un potente allergizzante.

    Altro colore a cui prestare attenzione è il pigmento blu. Ti conviene sempre fare una prova allergica direttamente sul viso: a volte la prova su polso o dietro l'orecchio non è veritiera!

    Da provare

    All About Shadow Quads, Ombretto 4 Colori di Clinique

    Ha una nuova formula extra performante, dal colore intenso a lunga durata. È una polvere pressata setosa, che riproduce diversi effetti sull'occhio: opaco, brillante o perlato.  
    Ombretto oftalmologicamente testati e sicuro anche per chi porta lenti a contatto.

  • 6 9
    Credits: Labo

    Ombretto Cremoso di Labo (Luxury Collection)

    Ombretto in crema dall’effetto metallizzato per creare un trucco di grande impatto e rendere lo sguardo magnetico. La texture, morbida e setosa, scivola sulle palpebre per un rilascio immediato del colore.

    Oftalmologicamente testato. Nickel-Cromo-Cobalto Tested.

    Disponibile in 4 colori.

    In vendita in farmacia.

  • 7 9
    Credits: Mondadori Photo - Helan

    Eyeliner per occhi sensibili

    Eyeliner biologico de I Colori di Helan

    Formulato con agenti umettanti e gelificanti grazie ai quali il pigmento si distribuisce sulle palpebre in modo uniforme e omogeneo. Non contiene conservanti, per essere più tollerato dagli occhi più sensibili.

    In vendita in erboristeria.

  • 8 9
    Credits: Mondadori Photo - Euphidra

    Matitone-ombretto per occhi sensibili

    Matitone occhi waterproof di Euphidra

    Un prodotto versatile che può essere usato sugli occhi come matita, ombretto o eye liner. Cremoso e leggero, si fonde sulla palpebra senza appiccicare o creare fastidiosi inestetismi, come le classiche pieghe sulla palpebra.

    10 le tonalità disponibili da scegliere tra effetti satinati e mat.

    Non contiene: conservanti, profumo, petrolati, oli minerali e ingredienti di derivazione animale.

    In vendita in farmacia.

  • 9 9
    Credits: Bioderma - Cotoneve

    Anche la fase di detersione deve essere delicata

    L'ideale è affidarsi a prodotti testati per occhi sensibili, come ad esempio un'acqua micellare, più delicata rispetto agli altri struccanti, e di solito ben tollerata. Da provare, quella di Bioderma: delicata e lenitiva, è perfetta per eliminare ogni traccia di trucco

    La fase di demakeup sarà ancora più delicata se all'acqua micellare saranno abbinati i dischetti lenitivi all'aloe vera: da provare i nuovi di Cotoneve.

/5

Dal mascara alla matita, passando per ombretti e eyeliner, tutti i consigli per chi ha occhi delicati, tendenti all'arrossamento e alle irritazioni

Occhi delicati e arrossati dopo una giornata intera, magari passata indossando lenti a contatto? Se a ciò si aggiunge la variabile "make-up", a fine giornata il disagio può diventare davvero un problema. Esistono prodotti cosmetici specifici per chi soffre di irritazioni e allergie nella zona perioculare: le linee da scegliere sono quelle costituite da trucchi dermatologicamente e oftalmologicamente testati.

Come truccarsi se si ha gli occhi sensibili

Chi ha gli occhi sensibili lo sa bene, il trucco è un momento delicato a cui va dedicata una particolare attenzione. Al momento dell'applicazione gli occhi possono lacrimare, durante possono accusare bruciore, e dopo persino irritarsi.

Anche chi soffre di allergie specifiche o più semplicemente di irritazioni temporanee nella zona del contorno occhi dovrà prestare cura a questo aspetto importante, per preservare il benessere degli occhi stessi.

Tuttavia, perché rinunciare al trucco? Oggi in aiuto di chi soffre di queste "complicazioni oculari" arrivano trucchi con formulazioni ultra-delicate, in grado di minimizzare i fastidi.

Matita occhi (meglio all'esterno)

Se i tuoi occhi sono molto sensibili, evita di usare una matita "qualsiasi" nell'interno dell'occhio. Il rischio bruciore è molto alto. E sarai costretta a struccarti subito, aumentando l'irritazione (questa volta da sfregamento con dischetto di cotone).

La matita che fa per te deve essere morbida, scorrevole e facilmente sfumabile. E può essere usata nella rima interna dell'occhio solo se è stata appositamente studiata per questo uso. Di solito le confezioni riportano la dicitura "testata oftalmologicamente su occhi sensibili e portatori di lenti a contatto".

Mascara

Il mascara per occhi sensibili deve essere ben tollerato e realizzato con pochi ingredienti. I prodotti più indicati sono quelli formulati in modo da riprodurre fedelmente le principali caratteristiche fisico-chimiche del film lacrimale e rispettare così il comfort oculare. Solo così il mascara diventa affine alle ciglia degli occhi sensibili.

Eyeliner? Sì, purché sia delicato

L'eyeliner non è un prodotto vietato per gli occhi sensibili, anzi - se appositamente studiato - può rivelarsi più tollerabile delle matite, che in alcuni casi possono essere dure da stendere. Ti è mai capitato di irritarti la palpebra nel tentativo di sfumare una matita dura e poco scrivente? Ecco, è difficile che ciò accada con l'eyeliner specifico per occhi sensibili.

Matitone, un'alternativa all'ombretto

Studiati per chi va di fretta o per chi non sa armeggiare con polveri e pennelli, i matitoni in stick risolvono diverse situazioni di trucco. Se sono waterproof sono perfetti in caso di acqua, lacrime, umidità, perché non si sciolgono né stingono.

Infine, ecco alcune regole sempre valide per chi ha gli occhi sensibili:

- utilizza sempre prodotti dermatologicamente e oftalmologicamente testati;

- nel caso si presentino fastidi o arrossamenti, interrompi l'applicazione dei prodotti che stai utilizzando;

- lavati sempre le mani prima di procedere con l'applicazione di creme, sieri e make-up;

- Indossa le lenti a contatto prima di truccarti e ricordarti sempre di toglierle prima di struccarti;

- usa detergenti struccanti delicati, meglio se in crema o oleosi (sono meno aggressivi e rispettano le ciglia);

- il modo migliore per struccarti è quello di imbibire un dischetto di cotone e poggiarlo sugli occhi per mezzo minuto: non strofinare in maniera eccessiva!

- preferisci trucchi in crema: le polveri possono dare maggiore irritazione;

- lava regolarmente i pennelli per il trucco;

- occhio al mascara: deve essere davvero ben tollerato e non causare bruciore o prurito, altrimenti rischia di diventare un veicolo per la proliferazione di polveri e batteri;

- se gli occhi si irritano spesso durante il giorno e avverti quella fastidiosa sensazione di bruciore o secchezza, applica lacrime artificiali per restituire idratazione e lenire.

Occhi sensibili? Guarda i prodotti per te nella gallery in alto!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te