Trucco: prezioso come le pietre

  • 1 20
    Credits: Mondadori Press

    Rosso rubino, blu zaffiro, verde smeraldo, viola ametista: sono solo alcune delle pietre preziose a cui si ispira il make up più scintillante. Per un trucco diverso dal solito, osa i colori brillanti delle gemme dei gioielli: il risultato sarà sorprendente!

  • 2 20
    Credits: Mondadori Press

    Pietra tra le più preziose in natura, il rubino richiama passione, forza e potere.

    Dona coraggio, generosità, altruismo, coerenza, gioia, devozione spirituale, capacità di guida.

    È il talismano per chi desidera potere e successo. I rubini più preziosi vengono estratti in Birmania.

    Per labbra e unghie fiammanti.

  • 3 20
    Credits: Mondadori Press

    Gemma rara e preziosa, lo zaffiro è una varietà di corindone, che dal punto di vista chimico è ossido di alluminio fortemente allocromatico ed è l'unica sostanza naturale di durezza 9 nella Scala di Mohs.
    I giacimenti di zaffiro si trovano in: Australia, Sri Lanka, Myanmar, Thailandia, Cambogia, Vietnam, Madagascar ed India.
    Nella simbologia antica possedere degli zaffiri indicava bontà, magnanimità, fedeltà e comando.
    Allo zaffiro vengono inoltre attribuiti poteri terapeutici che interessano apparato visivo e quello digestivo.

  • 4 20
    Credits: Mondadori Press

    Prezioso, intenso, affascinante: lo smeraldo comunica energia e voglia di vivere.
    È una varietà del berillo che deve il suo colore verde vivido probabilmente alla presenza di cromo (fino al 0,19%) e/o di vanadio.
    ll verde smeraldo è il colore della vita e dell'eterno ritorno della primavera. Per secoli è stato associato alla bellezza e all'amore eterno.
    Secondo Plinio il Vecchio questo colore unico non stanca. Èsua la celebre frase: "il Verde è piacevole per l'occhio senza stancarlo."

    Foto Backstage Sfilata Zac Posen

  • 5 20
    Credits: Mondadori Press

    Anticamente tutte le pietre di  colore giallo venivano chiamate topazio,  probabilmente in riferimento all’isola di Zeberget nel Mar Rosso, chiamata all'epoca Topazios, dove i Romani estraevano vari tipi di  pietre di colore, ma principalmente un minerale di colore verde che poi  si verificò essere olivina.

    Secondo la leggenda, questa pietra dorata infonde benessere e solarità.

  • 6 20
    Credits: Mondadori Press

    La sua colorazione dipende dalla presenza di rame.

    Numerose le proprietà benefiche della pietra: dalla capacità di allontanare le energie negative a quella di sviluppare la capacità comunicativa di chi la indossa.

    Dal punto di vista fisico, invece, il turchese proteggerebbe la voce, ridurrebbe il mal di testa, le febbri di varia natura, fortificherebbe gli occhi e accelererebbe i processi di guarigione.

    Provate ad immaginare un po' che cosa significherebbe per il proprio benessere indossare un maquillage turchese...basta solo 'sapere' di portarlo per sentirsi meglio!

  • 7 20
    Credits: Mondadori Press

    Il quarzo rosa, la varietà di quarzo dal colore più delicato e affascinante, è stato considerato per secoli la pietra associata al cuore, sia in senso fisico che figurato, capace di attirare l'anima gemella.

    Ancor oggi, secondo la cristalloterapia, il quarzo rosa potenzia la sensibilità, favorisce la generosità, affina la capacità di amare e la disponibilità a essere amati, infonde positività e ottimismo.
    Fa acquisire fiducia e sicurezza in se stessi e rende estroversi.

    Foto Sfilata Jenni Kayne

  • 8 20
    Credits: Mondadori Press

    La pietra di luna è una feldspato potassico a struttura lamellare che produce magici riflessi bianco bluastri.

    Tradizionalmente associata alla femminilità, alla sfera dell'intuizione e della fertilità, ha generato numerose leggende e credenze, basti pensare che i veggenti tenevano in bocca un pezzetto di questa pietra quando dovevano formulare una profezia.

  • 9 20
    Credits: Mondadori Press

    Perle bianche, rosa, color crema, viola scuro, grigie e nere: di qualsiasi colore siano, le perle soffondono luce delicata.

    Impossibile resistere al fascino di palpebre e guance color madreperla.

  • 10 20
    Credits: Mondadori Press

    Non è detto che il nero rabbui, anzi, l'effetto potrebbe essere paradossalmente molto luminoso! Come questo maquillage che si ispira alla pietra onice.

    L'onice è una varietà di calcedonio che deve il colore nero alle infusioni di ferro e carbonio.

    Nella cristalloterapia viene impiegato per spingere l'individuo a realizzare se stesso perseguendo i propri obiettivi fino alla loro realizzazione e lo si ritiene capace di stimolare il pensiero logico e analitico.

    A livello fisico migliorerebbe l'udito e proteggerebbe l'orecchio dalle infiammazioni.

  • 11 20
    Credits: Mondadori Press

    Proprio come i diamanti, questo sontuoso maquillage riflette la luce e fa scintillare il volto di brillanti luccichii.

    I 4 fattori che determinano il valore del diamante sono le quattro "C", dalle iniziali dei quattro termini in inglese, cioè: "colour" colore, "clarity" purezza, "cut" taglio e "carat" peso.

  • 12 20
    Credits: Mondadori Press

    I moderni gioielli, di ispirazione etnica, sono spesso realizzati con pietre lavica.

    Di derivazione vulcanica, la pietra lavica è indistruttibile, al punto che in origine era chiamata la 'pietra sui cui ci si può camminare sopra'.

    Nera intensa è la sua tonalità, come questo make up proposto per la stagione più fredda.

  • 13 20
    Credits: Mondadori Press

    L'affascinante e delicata acquamarina appartiene alla famiglia del berillo ed è caratterizzata dal colore verde/azzurro perché contiene tracce di ferro.

    Secondo antiche leggende, l'acquamarina assicurerebbe chiarezza mentale, benessere e potenzierebbe la mente.

  • 14 20
    Credits: Mondadori Press

    L'agata si forma in ambiente idrotermale, in rocce vulcaniche povere di acido salicilico. Può avere moltissimi colori e presentarsi in tante varietà.

    Dalla tipica coloratura a disegni concentrici, a strisce o a incredibili forme nate dalla fantasia della natura, questa pietra ha sempre rivestito presso gli Indiani, i Nepalesi e i Tibetani il ruolo di amuleto e portafortuna.

    Secondo la cristalloterapia l'agata invita all'introspezione, facilita l'analisi critica delle proprie esperienze, fa sentire protetti e sicuri, aiuta a concentrarsi.

  • 15 20
    Credits: Mondadori Press

    È una specie del genere Corallium che vive nel Mediterraneo: dalla Grecia e dalla Tunisia fino allo Stretto di Gibilterra, Corsica, Sardegna, Sicilia e Baleari incluse, ma è diffuso anche nell’Atlantico orientale in Portogallo, Canarie, Marocco e Isole di Capo Verde.

    La pesca del corallo rosso viene effettuata solo da corallari subacquei,  con licenza specifica rinnovata ogni anno dalla Regione di pertinenza.

    Il Mito
    Secondo la tradizione pagana i rametti appuntiti del corallo allontanavano il malocchio lanciato per invidia, soprattutto in occasione di nuove nascite; mentre per i cristiani il suo colore rosso ricordava il sengue di Cristo.

  • 16 20
    Credits: Mondadori Press

    L'ametista appartiene alla famiglia dei quarzi cristallini e deve il magico colore viola più o meno intenso alla presenza di ferro.

    Già nell'antica Grecia questo minerale era noto e apprezzato per la capacità di conferire lucidità mentale e per favorire la meditazione.
    Lo si riteneva inoltre capace di evitare le ubriacature.

  • 17 20
    Credits: Mondadori Press

    L'ambra è una resina fossile che nel corso dei milioni di anni ha subito una graduale mineralizzazione. Prima pietra preziosa della storia, viene utilizzata come pietra terapeutica e come amuleto da oltre 7000 anni.

    Dato che, a differenza delle altre pietre, al tatto non è fredda, un'antica leggenda cinese narra che nell'ambra si racchiudessero le anime delle tigri dopo la loro morte terrena.

  • 18 20
    Credits: Mondadori Press

    Pur non essendo una pietra preziosa, non possiamo non inserire l'oro nella nostra carrellata dedicata al maquillage delle gemme preziose.

    Il make up oro è il protagonista di questa stagione, e vede la sua massima manifestazione nelle serate eleganti.

    Si trova allo stato nativo sotto forma di pepite, grani e pagliuzze nelle rocce e nei depositi alluvionali.

  • 19 20
    Credits: Mondadori Press

    Il quarzo affumicato deve il colore scuro alla presenza di alluminio e litio.

    Anticamente lo si credeva capace di tenere lontana la sfortuna e lo si utilizzava per confezionare delle croci che i soldati portavano con sè in battaglia.

    Secondo la cristalloterapia il quarzo fumè aiuta a sopportare meglio la fatica e il dolore.

  • 20 20
    Credits: Mondadori Press

    Zirconi e tormaline somigliano rispettivamente ai più preziosi diamanti e rubini o zaffiri, ma sono molto meno pregiate e sicuramente più diffuse.

    Non per questo sono meno affascinanti, e possono ispirare un look decisamente sensazionale.

/5

Ispirati ai colori dei gioielli per un make up da sera e molto d'effetto

Ulteriori idee per un elegante trucco da sera

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te