Smokey eyes: il tutorial passo passo 

Step by step come realizzare il trucco da sera più "fumoso" per antonomasia, elegante ed alto impatto grafico

di Alessandra Montelli

Smokey eyes: due parole entrate a far parte del vocabolario (anche) dei non addetti ai lavori - uomini o donne non fa differenza. Sì, perché gli "occhi fumosi"affascinano non solo chi il make up lo applica tutti i giorni ma anche chi lo sogna o lo ammira sui volti delle altre.

Si ringrazia la gentile collaborazione dello studio make up Diego Dalla Palma di Bologna, del truccatore e consulente d'immagine Massimo Infusino e della fotografa Stefania Borro.

Nello smokey eyes, ombretto, matita e kajal si fondono insieme in un gioco visivo di grande impatto. È un classico che non passerà mai di moda, malgrado le tendenze dei momenti "impongano" make up completamente diversi, come ad esempio il nude look oppure l'effetto vitaminico.

Nello smokey eyes, ombretto, matita e kajal si fondono insieme in un gioco visivo di grande impatto. È un classico che non passerà mai di moda, malgrado le tendenze dei momenti "impongano" make up completamente diversi, come ad esempio il nude look oppure l'effetto vitaminico.

Curiosità
La caratteristica dello smokey eyes di "essere senza tempo" è più vera di quello che si immagina: gli "occhi fumanti" nascono nientedimeno che nell'antico Egitto! È stata proprio Cleopatra a lanciare la moda dello sguardo bistrato di Kajal, forte probabilmente di una fisionomia particolarmente favorevole (occhi a mandorla orientaleggianti, leggi: misteriosi). Facendo un salto di un po' di secoli è stato lanciato negli anni '20 per vivere una stagione di gloria negli anni '80. Da allora, non è mai veramente scomparso né in passerella né sui red carpet né per le strade...

Come truccare le labbra?La regola vuole che se si truccano pesantemente gli occhi, le labbra devono restare nude o quasi. Per la sera e le occasioni speciali, si può fare un'eccezione, come il trucco proposto in queste pagine.L'essenziale è abbinare bene i toni del rossetto all'ombretto: il matrimonio perfetto è freddi con freddi (blu e rosati) e caldi con caldi (marroni e rossi-aranciati). Mai il contrario.

Come truccare le labbra?

La regola vuole che se si truccano pesantemente gli occhi, le labbra devono restare nude o quasi. Per la sera e le occasioni speciali, si può fare un'eccezione, come il trucco proposto in queste pagine.

L'essenziale è abbinare bene i toni del rossetto all'ombretto: il matrimonio perfetto è freddi con freddi (blu e rosati) e caldi con caldi (marroni e rossi-aranciati). Mai il contrario.

A chi sta bene
Possono sfoggiare smokey eyes quasi tutte le tipologie di viso e le forme di occhio. Maggiore attenzione si deve prestare al viso tondo e agli occhi piccoli, vicini o all'ingiù. Il primo necessiterà di un trucco occhi maggiormente sfumato verso l'esterno. I secondi dovranno essere truccati con poco ombretto, evitando possibilmente il kajal nella rima inferiore.

Alcune proposte di smokey eyes da copiare

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/trucco/tutorial-smokey-eyes$$$Smokey eyes: il tutorial passo passo
Mi Piace
Tweet