5 metodi per asciugare lo smalto velocemente

Credits: Shutterstock
/5

Non hai il tempo di lasciare in posa lo smalto fino ad un'asciugatura completa? Ecco come asciugare la tua manicure con cinque trucchi veloci e semplicissimi per avere unghie perfette e brillanti

A chi non è mai capitato di essere di fretta, di avere poco tempo ma, allo stesso tempo, di non voler rinunciare all'applicazione dello smalto per sentirsi più belle?

Ma come far asciugare velocemente lo smalto quando il tempo a nostra disposizione è poco? Non c'è niente di peggio che cercare di accelerarne i tempi di asciugatura per poi scoprire alla fine che hai rovinato tutto il lavoro con qualche scheggiatura o striatura. Perché per sfoggiare mani perfette serve stendere lo smalto in maniera impeccabile altrimenti si rischia di ottenere l'effetto opposto a quello desiderato

Ecco come superare questo ostacolo. Ma assicurati di preparare in anticipo la tua tecnica così non corri il rischio di rovinarlo.


  • Credits: Shutterstock
    1 ACQUA E GHIACCIO

    Lo smalto si asciuga meglio grazie alle basse temperature: prova a raffreddarlo sotto l’acqua fredda o, ancora meglio, con il ghiaccio. Ti basta riempire una ciotola con qualche cubetto di ghiaccio prima di applicare lo smalto e, a fine applicazione, immergi le unghie per due minuti.

  • Credits: Shutterstock
    2 PHON E ASCIUGATORI ELETTRICI

    L’aria fredda, così come l'acqua gelata, è in grado di accelerare l’asciugatura: il phon può venire in nostro aiuto a patto che il soffio sia sufficientemente freddo e l'apparecchio a una distanza di almeno 15-20 centimetri. Anche gli asciugatori di smalto elettrici, come la scimmietta, il pinguino o il fenicottero sono perfetti: simpatici e divertenti rappresentano un’alternativa giocosa e gioiosa al più classico phon. Perfette per le più giovani che adorano gli smalti.

  • Credits: Shutterstock
    3 OLIO E BURRO

    Dei semplici prodotti da cucina, come olio e burro, non servono solamente ad ammorbidire le cuticole, nutrire la pelle o rinforzare le unghie ma sono in grado di aiutare anche a far asciugare la 'vernice' appena stesa più velocemente. Puoi nebulizzare alcune gocce e lasciare in posa per un paio di minuti e poi lavare le mani per eliminare i residui. Con un effetto simile al top coat, bastano un paio di gocce a unghia per renderlo brillante: nell'olio infatti ci sono alcuni solventi che evaporano più in fretta facendo evaporare allo stesso tempo anche il liquido contenuto nello smalto.

  • Credits: Shutterstock
    4 W IL TOP COAT

    Trasparente e brillante, è il tocco finale perfetto per la tua manicure. Ma l'effetto vinile non è il solo regalo del top coat, c'è anche quello di un'asciugatura rapida grazie alla funzione essiccante e quella di protezione dalle scheggiature.

  • Credits: Shutterstock
    5 IL FISSATORE SPRAY

    Sono molti i marchi che propongono il nail polish fixer e cioè il fissatore spray. Vaporizzato sulle unghie, asciuga lo smalto e lo fissa in pochi secondi. Ma in che modo? Le formule sono a base di siliconi in grado quindi di creare un film invisibile che, oltre a fissare le vernici, ne prolungano la durata.

    Cercare di fare asciugare lo smalto troppo in fretta, senza seguire i giusti consigli, è solo uno degli errori che si commettono mettendo lo smalto  che rischiano di compromettere una perfetta manicure!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te