Come fare la manicure fai da te?

  • 1 9
    Credits: Shutterstock

    «Se non sai che fare delle tue mani, trasformale in carezze» diceva Jacques Salomé. E in effetti le mani parlano di noi più di un bigliettino da visita o di una relazione scritta. Lo immaginate che carezze "antipatiche" saranno se le mani sono poco curate?

    Ritagliatevi allora una mezz'oretta ogni 10-15 giorni per una bella manicure rigenerante.

  • 2 9
    Credits: MyNails

    Nutri Scrub Cuticole & Mani di MyNails

    È un prodotto innovativo formulato per esfoliare delicatamente senza alterare il normale film idrolipidico della pelle.

  • 3 9
    Credits: Sally Hansen

    Sally Hansen Instant Remove Cuticle

    Ammorbidisce le cuticole in 15 secondi, aiutandoti a eliminarle senza traumi.

  • 4 9
    Credits: L'Oréal Paris

    Infuso con olio di Lavanda di L'Oréal Paris

    Schiarisce le unghie, protegge dalle macchie di smalto e contrasta l’ingiallimento.

  • 5 9
    Credits: Kiko

    Nail & Cuticle Scrub Pen di KIKO

    Penna trattamento esfoliante per cuticole con olio di Kukui. Esfolia e contribuisce a rendere le unghie più lisce. Facilita la rimozione delle cuticole in eccesso.

  • 6 9
    Credits: Deborah Milano

    Peel Off Base di Deborah Milano

    Si applica sulla pelle intorno all’unghia e sulle cuticole per ottenere una manicure perfetta. Una volta applicato lo smalto, la base si rimuove facilmente come una pellicola.

  • 7 9
    Credits: Pupa

    Gel rinforzante alla cheratina Pupa

    Rinforza e ripara visibilmente le unghie danneggiate stimolando la naturale formazione di cheratina.

  • 8 9
    Credits: Mavala

    Mavala Nailactan

    Crema nutriente per unghie. Grazie agli aminoacidi essenziali, lipidi e vitamine regolatrici della cheratina – di cui è composta la placca dell'unghia – ne impedisce la disidratazione e ne aumenta l'elasticità, e di conseguenza la resistenza.

  • 9 9
    Credits: Avène

    Avène Crema mani alla cold cream

    Una crema nutriente per ammorbidire la pelle e combattere le screpolature.

/5

Step by step i passaggi per avere mani in ordine e perfette

Avere mani in ordine e curate è un ottimo bigliettino da visita per tutte le occasioni. Imparare a curarle da sole è facilissimo, basta un po' di pratica e tanta pazienza. Per molte donne, la manicure è un momento decisamente rilassante. Ecco l'occorrente per una completa manicure casalinga:

- solvente, preferibilmente senza acetone

- dischetti di cotone

- ciotola con acqua tiepida e detergente delicato

- scrub

- olio o emolliente per cuticole

- bastoncini di legno d'arancio o spingi cuticole

- lima: che può essere di vetro, di cartone, di ferro, a seconda delle esigenze

- buffer per sgrassare l’unghia e livellarla qualora la superficie non fosse perfettamente liscia e per rimuovere i residui da limatura o ancora per lucidarla qualora non si voglia usare lo smalto dopo

- crema mani

- base adatta alle tue esigenze: indurente, levigante, sbiancante, nutriente.

Gli step indispensabili

Il primo passaggio è quello di dare la forma alle unghie, prima ancora di ammorbidirle in acqua calda. In questo modo si eviteranno eventuali sfaldature.

Il metodo corretto di utilizzo della lima prevede questo movimento: dal lato dell'unghia al centro, prima lato destro-centro, poi lato sinistro-centro fino a che non si è raggiunta la forma desiderata. Ricorda che, per non danneggiare le unghie, è bene evitare il movimento a "sega", cioè lato destro-centro-lato sinistro.

Come controllare di aver limato bene le unghie? Passale su una maglia tecnica o su una calza: se durante il passaggio tiri qualche filo vuol dire che devi completare il lavoro!

Tieni le mani in ammollo

Terminato il taglio delle unghie, immergi le mani in una ciotola di acqua tiepida in avrai versato un po' di sapone neutro oppure due cucchiai di succo di limone e uno di olio d'oliva.

Dopo circa 10 minuti asciuga le mani e, con estrema delicatezza, spingi le cuticole e le pellicine verso il basso. Le cuticole NON vanno mai tagliate.

Quando sono asciutte, applica una crema idratante sulle cuticole, e massaggia il palmo delle mani con un movimento circolare per stimolare la circolazione. Usa il solvente per rimuovere dalle unghie la crema in eccesso.

Il consiglio in più

Anziché tagliare le cuticole, spingile indietro con un bastoncino di legno di ciliegio, molto più delicato agli strumenti in ferro. Il motivo? le cuticole rappresentano una barriera protettiva per l’unghia e la loro presenza è fondamentale per impedire l’accesso ai batteri, per questa ragione è importante spingerle indietro anziché tagliarle (cosa da fare solo se le cuticole sono troppo lunghe).

Guarda la gallery in alto e scopri i prodotti utili per la tua manicure!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te