Come mettere lo smalto ai piedi 

Consigli pratici per un'applicazione perfetta, a prova di maldestra

Credits: 

CND - Ladybird

 

Sembra un'impresa da poco e invece non è per niente facile applicare lo smalto alla perfezione sulle unghie dei piedi. Soprattutto se si è un po' maldestre e non si vede bene da lontano. Non dimenticare infatti il fattore lunghezza della gamba che rende tutto più complicato.

Ecco un po' di consigli pratici per mettere lo smalto ai piedi con maestria.

- Seduta, please!

Meglio stare comode e trovare un appoggio per il piede su per giù alla stessa altezza della vita, o poco più basso. Un esempio? Siediti sulla tazza del water (chiusa!) e poggia i piedi sul bidet oppure su uno sgabellino.

- Dritte anti-incidenti

Procurati un separadita specifico per i piedi: eviterà che lo smalto venga accidentalmente rimosso dalle dita vicine. In alternativa, usa del cotone idrofilo. Trova inoltro un appoggio per la boccetta dello smalto: reggerla con la mano può renderti insicura nei movimenti. Inoltre, avere una mano libera può aiutarti per "bloccare" l'unghia da dipingere.

- Chi ben comincia...

...è a metà dell'opera. Proprio come per le mani, anche per i piedi vale la regola di partire con il piede inverso alla mano che applica lo smalto. Se usi la destra, parti dal mignolo del piede sinistro; se invece sei mancina, inizia dal piede destro. Un piccolo trucco per evitare di rovinare accidentalmente il lavoro già fatto, spostandosi con le mani da un piede all'altro.

- Questione di quantità

Un bell'effetto si ottiene se il pennello è imbevuto di smalto tanto quanto basta, non deve cioè sgocciolare. Meglio 2-3 passate sottili che una spessa che fa fatica ad asciugarsi, oltre a essere soggetta ad antiestetici avvallamenti.

- Come evitare le sbavature

Considerata la distanza delle estremità, sui piedi è facile sbagliare e applicare lo smalto fuori bordo. È normale trovare difficile controllare i movimenti. Un trucco? Applicare una base oleosa sul bordo di pelle, là dove inizia l'unghia, prestando attenzione a non oltrepassarlo. Sull'olio lo smalto non attacca, così eventuali sbavature saranno prontamente rimosse con del sapone...a smalto completamente asciutto!

- Solo infradito per un po' di tempo!

E adesso non ti resta che aspettare che lo smalto si asciughi. Per un'asciugatura perfetta a prova di opacità, evita di indossare le calze o di infilare i piedi sotto le coperte: altrimenti ti resteranno le impronte di lenzuola e tessuti vari!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/unghie/come-mettere-smalto-ai-piedi$$$Come mettere lo smalto ai piedi
Mi Piace
Tweet