French manicure... alternative 

Le evoluzioni "decorative" della classica manicure con lunetta bianca che ha ben 40 anni di vita

di Alessandra Montelli

Ufficialmente la french manicure è nata nel 1975 sui set cinematografici di Hollywood da un'idea del manicurista Jeff Pink per velocizzare i tempi di trucco e cambio d'abito delle attrici. Prima di allora, infatti, per ogni scena era previsto uno smalto coordinato ai costumi. Ma la preparazione richiedeva troppo tempo. Ecco che occorreva una soluzione pratica! La lunetta bianca unita al colore roseo delle unghie naturali sembrò essere un rimedio geniale. E così è stato!

Ben presto, la french manicure fu "esportata" sulle passerelle di Parigi, da cui prese l'adozione francese appunto.

Da allora, in questi 40 anni di vita la french manicure è cresciuta!
La classica lunetta bianca si è così raddoppiata, invertita, riempita di decori, stelline ecc. E come sempre accade nei tempi moderni, i social sono le nuove fonti di ispirazioni per le nail artist come un tempo era lo street style. Guarda nella gallery in alto come puoi vivacizzare la tua french manicure.

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/unghie/french-manicure-alternative$$$French manicure... alternative
Mi Piace
Tweet