Unghie primavera /estate: si decorano così

  • 1 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    Per le modelle di Dsquared2 una manicure "double face" che valorizza interamente l'unghia: sopra smalto nude, sotto fucsia deciso. Sfoglia la gallery per scoprire quali sono le nail art più glam della prossima primavera/estate

  • 2 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    Se decidi di tenere l'unghia lunga, preferisci sempre la forma a mandorla, ora di gran moda o comunque arrotondata, evita, invece, quella troppo squadrata.

  • 3 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    Manicure bicolor di sapore pop per la modella di Au Jour le Jour. Per replicarla applica uno smalto vivace su tutta l'unghia poi, stendi quello bianco: parti dalla base e risali verso la punta creando un effetto gocce.

  • 4 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    É giovane e divertente la manicure creata da Antonio Sacripante per la sfilata di I'm Isola Marras: tre unghie sono azzurre mentre pollice e mignolo vengono decorati con un fiore stilizzato su base bianca. La puoi copiare facilmente con una di quelle penne specifiche per la nail art.

  • 5 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    Si chiama circle la nuova french manicure. Vista in passerella da Antonio Marras prevede una lunetta intorno a tutto il perimetro dell'unghia con un effetto cornice molto originale.

  • 6 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    Se cerchi una manicure elegante e raffinata, punta tutto sul nude look e scegli uno smalto color pelle. Un trucco per valorizzare anche la mano: per effetto ottico le dita sembreranno più lunghe e affusolate.

  • 7 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    Sembra quasi un quadro spazialista la nail art creata per Elisabetta Franchi: smalto caffelatte su tutta l'unghia e riga nera sottile verticale. Grafica e chic!

  • 8 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    La reverse french di primavera? Osala nei toni del verde mantenendo sempre la nuance più chiara alla base.

  • 9 9
    Credits: Andrea Benedetti | Thomas CarlàAntonio Sacripante – ceo nails&beauty

    Il rosso di stagione è vitaminico come questo esibito dalla modella in passerella da Stella Jean, perfetto per una manicure allegra e solare.  

     

/5

Stanca della solita manicure? Scopri quali sono le nail art più glam di stagione  

Lascia perdere la classica lunetta bianca, è noiosa! Ora per le unghie è il momento di dare libero spazio alla fantasia con nail art alternative.

Tra le tendenze forti della primavera estate torna alla grande la Louboutin manicure: ultra sofisticata si ispira alle scarpe dell'omonimo stilista e prevede l'applicazione di uno smalto colorato anche nel retro dell'unghia, dalla parte del polpastrello, per capirci. Quella originale prevede l'abbinata lacca nera sopra e retro rosso fuoco (proprio come le sue iconiche stiletto), ma se vuoi un risultato più contemporaneo e adatto alla stagione punta su tonalità fresche, per esempio rosa quarzo + fucsia come ha proposto il nailstylist Antonio Sacripante per la sfilata di Dsquared2.

Altre novità? «Va molto anche il trend geometrico», aggiunge Sacripante. «Da realizzare con giochi cromatici anche semplici». Per la sfilata di Elisabetta Franchi, per esempio, il manicurista ha scelto un effetto minimal: smalto color nude su tutta l'unghia e sopra un'elegante riga nera verticale, quasi una nail art "spazialista". Per quanto riguarda la french, invece, ora fa tendenza la versione circle. Vista in passerella da Antonio Marras prevede una riga a contrasto su tutti i lati diventando una sorta di cornice per l'unghia.

Ma parliamo di forma: come dovremo limare le nostre unghie? «Per la prossima primavera-estate la forma a mandorla resta tra i top trend» spiega Antonio Sacripante. «Anche se per la french classica si può puntare su una forma soft square con gli angoli ben arrotondanti».

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te