Top coat rinforzanti: ecco a cosa servono

  • 1 7
    Credits: Instagram

    Oltre ai classici metodi naturali e low cost come ad esempio avere l'accortezza di massaggiare unghie e cuticole costantemente con olio d'oliva e limone, si può favorire l'indurimento e il rafforzamento delle nostre unghie attraverso 'coat' studiati appositamente per garantire una protezione in più alle nostre mani. Ma quale base per unghie scegliere? Quanti tipi ne esistono? Ecco una piccola 'guida' per scoprire la più adatta a voi.

  • 2 7
    Credits: Instagram

    Per le unghie fragili occorre un 'top coat' rinforzante. Ce ne sono tantissimi in circolazione e altrettanti brand li commercializzano. Come orientarsi quindi?
    Vi diciamo innanzitutto cosa non va fatto: dovete assolutamente evitare tutte quelle basi protettive e rinforzanti che contengono Formaldeide. In alcuni contenitori è espressamente indicata la presenza di questa sostanza, in altri casi invece questo ingrediente è 'sapientemente' nascosto all'interno dell'ormai noto indice Inci: sta quindi alla vostra accortezza iniziare la caccia al 'tesoro'.

  • 3 7
    Credits: Instagram

    I top coat più venduti oggi sono i cosiddetti 3in1 dove all'interno si possono sfruttare ben tre trattamenti: piacciono perché si tratta di un unico prodotto capace di fare tutto. Può essere una base, da utilizzare prima dello smalto per proteggere l'unghia, una soluzione fortificante (si può anche semplicemente passare due volte il prodotto per un effetto 'strong' e ultra lucido) e infine un fissante per lo smalto colorato.
    Il bello di questi prodotti e che, come detto, possono essere utilizzati da soli, come base oppure come top coat sopra la vernice. E il tutto al costo di un solo cosmetico.

  • 4 7
    Credits: Instagram

    Ma cosa sono i top coat? Si tratta di 'smalti' trasparenti che una volta applicati sull'unghia, oltre a conferire una naturale brillantezza, la proteggono dagli urti e dalle possibili scheggiature. Negli ultimi anni ne sono usciti anche di speciali, ad esempio i rinforzanti matt o dal tocco velvet: non si tratta altro che di un finish diverso dal lucido originale ma con le stesse caratteristiche di rinforzo per la base dell'unghia. Ammetto che lo smalto dovrebbe sempre essere super brillante e con la superficie lucidissima, ma, ogni tanto, azzardare qualche tocco eccentrico non è male, non trovi?

  • 5 7
    Credits: Instagram

    Forse vi sembrerà un gesto 'noioso' dover passare anche il coat come base prima del colore, ma si tratta di un atto di fondamentale importanza che non andrebbe mai dimenticato per ottenere una perfetta manicure. Grazie a questo primo step infatti riuscirete ad ottenere un'unghia completamente liscia, la stesura dello smalto è notevolmente agevolata e aiuta a non macchia la superficie dell’unghia con le vernici che arriveranno dopo. Naturalmente oltre a prevenire scheggiature e fortificando le unghie.

  • 6 7
    Credits: Instagram

    Ma i top coat non sono solo rinforzanti per unghie fragili, anche se si tratta dei cosmetici più ricercati, ve ne sono alcuni con specifiche caratteristiche come ad esempio quello semplicemente levigante utilissimo per unghie con una superficie irregolare, quello sbiancante (anche se in realtà è di una tonalità violacea) fatto apposta per schiarire le unghie ingiallite ad esempio dal fumo, fino a quello anti-sfaldamento ideale per andare a 'ricostruire' quelle unghie che tendono a tagliarsi.

  • 7 7
    Credits: Instagram

    E infine un accenno ai top coat 'sigillanti', quelli, per intenderci, che ti proteggono da detergenti, saponi, solventi e da tutti gli agenti esterni che rovinano e scoloriscono la vernice colorata. Utilizzalo sempre per garantire al tuo smalto di durare più a lungo.

/5

Favoriscono l'indurimento delle unghie e garantiscono una protezione in più. Ma quale base scegliere? Quanti tipi ne esistono? Ecco una piccola 'guida' per scoprire i più adatti a te

Ancora un unghia spezzata e un'altra sfaldata. Che noia. E magari succede proprio quando abbiamo una festa con gli amici oppure una serata a due dove le mani sono le prime ad essere guardate tutto il tempo. Per fortuna, esistono delle soluzioni. Perché dopotutto si tratta del nostro migliore biglietto da visita: noi ci presentiamo agli altri proprio attraverso le mani e voi non dareste mai un biglietto da visita sgualcito, vero? Avere una manicure perfetta è quindi di fondamentale importanza. A partire dalla base. Rinforzante naturalmente!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te