Unghie a mandorla: come farle e a chi stanno bene 

È la forma più amata dalle celebrity e tipicamente usata dalle dive degli anni '50. Eleganti e dal gusto un po' retrò, hanno il pregio di far apparire le dita più affusolate

di Alessia Sironi

Le unghie a mandorla vanno molto di moda e, se curate nei minimi dettagli, il risultato finale è decisamente molto elegante e raffinato. Questa particolare forma, che piace moltissimo alle celebrity (è una delle più amate dalle star) è estremamente adatta a chi riesce a mantenere unghie lunghe e resistenti. Se anche voi siete molto attente al glam e agli ultimi trend non dovete mancare questo appuntamento.

Ma attenzione perché una forma allungata come quella a mandorla è tra le più artistiche e affascinanti, non così difficile da realizzare (basta una lima e un po' di dimestichezza e creatività) ma tra le più difficili da mantenere. Ecco perché il più delle volte si utilizza questa forma su unghie rinforzate dal gel.

La mandorla sta bene su ogni mano in quanto crea un effetto 'allungante' e decisamente chic. E per quanto riguarda i colori e le decorazioni... potete solo divertirvi con la fantasia!

Sfoglia la gallery e scopri le tonalità e le nail art che fanno per te!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/unghie/unghie-mandorla$$$Unghie a mandorla: come farle e a chi stanno bene
Mi Piace
Tweet