Resta in linea con i beveroni drenanti e dietetici

  • 1 8
    Credits: Olycom

    Nel lessico colloquiale li si chiama simpaticamente "beveroni", ma non vanno confusi con bevande sostitutive dei pasti. Sono invece degli integratori alimentari liquidi, a base solitamente di fibre solubili ed estratti vegetali, che hanno lo scopo di aiutare ad affinare la silhouette. Si aggiungono all'alimentazione (possibilmente sana), quindi, ma in nessun caso la sostituiscono.

    Possono essere assunti prima e/o dopo i pasti, 1-2 volte al giorno con un misurino sciolto in un bicchiere di acqua; oppure sorseggiati nell'arco della giornata, se versati in una bottiglia di acqua da 1 litro. Le modalità di assunzione in alcuni casi le decide il consumatore, in altri il produttore: o meglio, è il principio attivo di cui è ricco il "beverone" a governare il modo in cui deve essere utilizzato. Alcuni ingredienti infatti funzionano meglio a stomaco pieno, altri invece agiscono lontano dai pasti. In soccorso di una linea appesantita dalla natura arrivano rimedi fitoterapici della tradizione erboristica, piante "snellenti" o cellulose sazianti, frutto di studi di laboratorio.

    Va ribadito tuttavia che nessuno di questi prodotti ha effetti miracolosi, soprattutto se si continua a mangiare come sempre (magari in grandi quantità), ci si muove pochissimo e si ha grandi aspettative. Per dimagrire o sgonfiarsi è sempre bene rivoluzionare tutte le proprie abitudini di vita, a partire dalla dieta per finire ai trucchi salvalinea.

    Volta pagina per scoprirne di più e scegliere i "beveroni" dietetici che fanno al caso tuo.

     

  • 2 8
    Credits: Olycom

    Prima di scegliere il "beverone" giusto

    Chiarisciti le idee! Proprio così: individua il "tuo" problema dietetico/estetico e affrontalo alla radice, facendoti aiutare possibilmente dal farmacista o erborista. Il personale è lì in negozio per consigliarti la specialità più adatta alle tue esigenze: non avere timore di chiedere informazioni su un integratore che ti aiuti a dimagrire. E qui si apre il capitolo "confusione": cosa intendi per dimagrire?

    Se ti senti solo gonfia avrai bisogno di drenare i liquidi in eccesso, ma anche (forse) di migliorare la funzione intestinale o quella urinaria; se invece noti accumuli adiposi, dovrai ricorrere a integratori che non ti facciano assorbire altri grassi; se ancora la tua è una fame insaziabile, probabilmente hai bisogno di ridurre il senso di appetito verso il cibo grasso (per non dire trash).

    Come vedi dietro le parole "linea, dieta, forma fisica" si nascondono tanti sintomi che solo il tuo corpo può manifestare. Ascoltalo e scopri cosa ti sta dicendo. E nel frattempo, dai un'occhiata alla nostra guida sugli integratori liquidi (tutti testati dal team beauty), per cominciare a trovare quello che fa per te.

  • 3 8
    Credits: ESI

    Se il tuo problema principale è il controllo dell'appetito

    Ti suggeriamo un "beverone" a base di erbe che ti aiutino ad attenuare il senso di fame, intesa come "voragine incolmabile" al livello dello stomaco che ti porta a mangiare grassi e zuccheri. Fucuslinea Drink (prodotto dalla ESI, azienda specializzata nel benessere) è un integratore alimentare sotto forma di liquidi a base di fibra solubile ed estratti vegetali, utile per ridurre l’assorbimento di grassi e carboidrati.

    Contribuisce inoltre a combattere la ritenzione idrica, a ridurre il senso di gonfiore su gambe e pancia.

    La sua azione "sciogligrasso" è svolta in particolare da: arancio amaro, ananas e tè verde; grazie alla presenza dell'alga fucus, inoltre, questo "beverone" accelera il metabolismo, indispensabile per bruciare tutto ciò che si ingerisce e contrastare quindi gli accumuli adiposi. Principi attivi come galattomannano e FOS, invece, sono delle fibre rese liquide che contrastano il senso di fame eccessiva. La betulla infine contribuisce a sgonfiare ed eliminare i liquidi in eccesso.

    In farmacia ed erboristeria.

  • 4 8
    Credits: Biosline

    Se il tuo problema principale è il metabolismo lento

    Il "beverone" adatto è quello che lo velocizzi ma che favorisca anche il transito intestinale: se questo è lento, è responsabile tra l'altro di accumuli di tossine che si traducono in gonfiori.

    Da provare è Ultra Pep Drink, integratore alimentare "liquido" dell'azienda Biosline. Contiene estratti vegetali che stimolano il metabolismo (la Cola), eliminano i liquidi in eccesso (Pilosella, Betulla e Ortosifon), regolarizzano la funzione intestinale (Tamarindo e Tarassaco) e quella urinaria (Equiseto).

    In farmacia e in erboristeria.

  • 5 8
    Credits: Poolpharma

    Se il tuo problema principale è il peso in eccesso

    Ti occorre una specialità dietetica che ti aiuti a non assorbire i grassi e a sciogliere gradualmente quelli già accumulati nel corpo, unito ad un regime alimentare light. Un "beverone" utile può essere Kilocal Active Slim prodotto dall'azienda Poolpharma, che contiene, tra gli altri ingredienti, il chitosano, un derivato dalla chetina, un polisaccaride che si ricava dal guscio dei crostacei e che ha una struttura simile alla cellulosa. L'azione del chitosano è quella di catturare nell'intestino i grassi introdotti in una percentuale pari al 30%, evitando il loro assorbimento da parte dell'organismo: i grassi così non vengono immagazzinati lungo tutto il corpo.

    Contiene inoltre inulina, una fibra solubile che inibisce il senso di fame in eccesso.

    In farmacia ed erboristeria.

  • 6 8
    Credits: Aboca

    Se il tuo problema principale è la cellulite

    Ti occorre un integratore specifico che ti aiuti a drenare i liquidi in eccesso ma che agisca anche sul microcircolo, la cui attività rallentata è responsabile tra l'altro della cellulite. Cellulene concentrato fluido è un drenante prodotto dall'azienda Aboca, specializzata nel benessere attraverso l'utilizzo dei rimedi fitoterapici. Contiene l'estratto di centella asiatica, una pianta utilizzata contro i sintomi della fragilità capillare e insufficienza venosa quali gambe pesanti o dolori alle caviglie. Studi clinici hanno dimostrato che un estratto di centella asiatica permette di migliorare l’elasticità delle vene e di proteggerle in caso di ipertensione venosa.

    La centella asiatica, unita agli estratti di betulla e spirea, combatte gli inestetismi della cellulite e svolge un'azione depurativa generativa di tutto il corpo.

    In farmacia ed erboristeria.

  • 7 8
    Credits: Arkopharma

    Se il tuo problema principale è la ritenzione idrica

    La soluzione più indicata è bere un drenante concentrato sciolto in acqua per tutta la giornata. Come 4321 Ultra Drenante, un integratore alimentare "liquido" che contiene estratti che favoriscano le funzioni depurative dell’organismo (tarassaco) ed in generale stimolino il drenaggio dei liquidi in eccesso (tè, matè, cicoria, rafano nero, guaranà).

    In farmacia ed erboristeria

  • 8 8
    Credits: Gianluca Mech

    Se il tuo problema è una linea un po' appesantita

    ...o un senso di gonfiore diffuso, frutto magari di pasti sregolati e troppo ricchi di carboidrati o grassi, ti occorre un beverone che ti aiuti a smaltire i chili in eccesso. È il caso di Slim Kalormech, integratore della linea Balestra & Mech di Tisanoreica che combina l'azione di 13 erbe per attenuare le conseguenze di un pasto troppo abbondante, oltre che ad attenuare i malesseri digestivi. Lo psillio, in particolare, limita l'assorbimento dei nutrienti.

    In farmacia ed erboristeria.

/5

Sono integratori "liquidi" a base di rimedi erboristici che ti aiutano a ritrovare la linea perduta

 

Vi ricordiamo che tutti gli articoli, i consigli, le indicazioni e i contenuti del sito sono rivolti a persone maggiorenni e in buono stato di salute, rivestono carattere esclusivamente divulgativo e informativo e non devono in alcun modo intendersi come sostitutivi di pareri medici. Vi consigliamo di chiedere sempre il parere del Vostro medico di fiducia, a cui nessuno, privo degli stessi titoli e autorizzazioni, può legalmente sostituirsi, per qualsiasi decisione riguardante il vostro stato di salute, qualsiasi terapia, o cura. In nessun caso lo staff del sito o l’editore potranno essere ritenuti responsabili di eventuali danni sia diretti che indiretti, o dei problemi, causati dall’utilizzo delle summenzionate informazioni o consigli. Utilizzerete pertanto le informazioni sotto la Vostra unica ed esclusiva responsabilità.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te