Buone nuove anticellulite 

Il gel concentrato da mescolare con la crema idratante, l'acqua al silicone da spruzzare come un profumo, i panta che massaggiano la pelle. Per sconfiggere buccia d'arancia e noduletti non c'è che l'imbarazzo della scelta!

Tutta colpa della microcircolazione che si altera: l?inestetismo numero uno delle donne, la cellulite, dipende proprio da questo. «Stare troppo in piedi o troppo sedute, ingrassare, mangiare male, prendere la pillola, fumare sono abitudini che fanno perdere elasticità ai vasi sanguigni, innescando reazioni a catena» spiega Antonino Di Pietro, dermatologo dell?Isplad, Società internazionale di dermatologia plastica, e autore del libro Per la tua pelle (Sperling&Kupfer, 16 euro). «Quando i vasi si dilatano la parte acquosa del sangue si raccoglie tra le cellule adipose che, ammucchiate, non riescono a rifornirsi di ossigeno e a scaricare le sostanze di rifiuto nel sangue: di conseguenza, i tessuti sottocutanei diventano poveri di ossigeno, si impregnano di liquidi di ristagno e di sostanze di scarto mentre le cellule di grasso si raggruppano, provocando la pelle a buccia d?arancia e a materasso». Per interrompere questo circolo vizioso, dunque, non resta che dare un taglio alle cattive abitudini. «E intervenire con cosmetici mirati» sottolinea l?esperto. Girate pagina: ne troverete 10, pratici e facili da applicare, che potete combinare per intensificare il risultato.

di Michela Duraccio  - 23 Giugno 2008

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
bellezza/viso-e-corpo/buone-nuove-anticellulite$$$Buone nuove anticellulite
Mi Piace
Tweet