Come dimagrire le gambe

  • 1 7
    Credits: Shutterstock

    Sfoggiare gambe da sogno farebbe piacere a tutte e immagino che ogni volta che sfogliamo una di quelle riviste patinate con modelle dalla cosce snelle e chilometriche ci faccia solo rabbia. Fa bene fantasticare ma occorre anche non dimenticate che la nostra eredità genetica svolge un ruolo cruciale nel determinare la struttura fisica. Ecco perché dobbiamo essere realistiche. In secondo luogo esiste, ahinoi, un 'problema' fisiologico legato alla costituzione di noi donne: tendiamo ad accumulare il grasso proprio sui fianchi e sulle gambe.

  • 2 7
    Credits: Shutterstock

    Al di là della chirurgia estetica, per snellire e tonificare le cosce occorre una dieta iperproteica, esercizi mirati e massaggi specifici.

    Partiamo dall'alimentazione. È bene non seguire diete improvvisate ma è sempre meglio affidarsi a un esperto, dietologo o nutrizionista, soprattutto quando si vuole dimagrire solo una zona precisa del proprio corpo. Ma qualche consiglio lo possiamo dare. A partire dagli alimenti cui bisogna rinunciare. Ad esempio ai grassi, ai dolci e ai fritti, ai latticini, alla carne rossa, agli insaccati, alle salse, a torte o merendine, ai gelati e al junk food più in generale. Preferite le proteine più leggere di pesce, tacchino, coniglio, pollo e uova. E poi tante fibre che si trovano nella frutta e nella verdura, oltre che nei cereali integrali (da consumare solamente due volte alla settimana).
    Naturalmente non devono mancare almeno otto bicchieri di acqua al giorno.

  • 3 7
    Credits: Shutterstock

    Un altro consiglio è legato a “quando mangiare”. È importante fare più pasti (meglio se cinque) durante la giornata: una colazione abbondante, uno spuntino a base di yogurt o frutta, il pranzo, una merenda (magari prediligendo frutta secca come mandorle e noci) e una cena leggera. Tutto ciò aiuta a tenere allenato il metabolismo e attenua il senso di fame.

  • 4 7
    Credits: Shutterstock

    Oltre alla dieta, sono molto importanti anche i massaggi, particolarmente consigliati a chi soffre di ritenzione idrica e pelle a buccia d'arancia. Si può optare per massaggi snellenti, rimodellanti oppure linfodrenanti. E poi esistono moltissime soluzioni casalinghe come creme, sieri, gel e fanghi da lasciare agire: utilizzati costantemente sono un grande aiuto per le nostre gambe.

  • 5 7
    Credits: Shutterstock

    Stop alla vita sedentaria! Cercate di fare movimento per almeno 30 minuti, tre o meglio quattro volte alla settimana: il consiglio è quello di iscrivervi in palestra e dedicarvi al tapis roulant oppure alla cyclette, oppure, per riattivare la circolazione delle cosce, frequentare in piscina un corso di acquagym, particolarmente consigliato per chi soffre di cellulite, o ancora camminare a passo sostenuto.

  • 6 7
    Credits: Shutterstock

    Ecco quali sono gli esercizi più utili per snellire e dimagrire le gambe. Non sono certo una passeggiata ma sono indispensabili per ottenere risultati duraturi.
    Si parte dagli affondi, ideali per tonificare tutta la gamba, frontali e laterali. Poi si prosegue con gli slanci laterali, fatti appoggiando le mani sulla spalliera di una sedia e slanciando indietro e lateralmente le gambe. Gli squat rimangono uno degli esercizi più completi: in piedi si flettono le ginocchia e si sollevano contemporaneamente le braccia in avanti. E poi ancora, con la schiena appoggiata al muro, fate finta di sedervi piegando le gambe, tenete la posizione per un minuto e poi ritornate a quella di partenza.

  • 7 7
    Credits: Shutterstock

    Infine un ultimo trucco utilizzato dalla maggior parte delle modelle, Cindy Crawford, Heidi Klum e Gigi Hadid in testa, e cioè il salto della corda. Forse vi sembrerà un tantino infantile, un gioco da bambini, ma aiuta a snellire le gambe. E loro ne sono la prova.

/5

Chi non vorrebbe cosce toniche e snelle? Si possono sfoggiare grazie ad esercizi mirati e seguendo un’alimentazione corretta

Quante volte ci è capitato di guardaci allo specchio, dover sfoggiare un abito nuovo, oppure il costume appena acquistato online vista la bella stagione, e vedersi le 'cosce grosse'.

Alzi la mano chi non ci ha mai pensato! Purtroppo, non avendo la bacchetta magica a trasformare le nostre cosce in quelle di Cindy (Crawford), sappiamo tutti quanto questa annosa sia la questione gambe. Innanzitutto perché non si può non tener conto dell'eredità genetica di ciascuno di noi e della struttura fisica.  

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te