Come fare per essere sempre in ordine

Credits: Shutterstock
/5

Pelle, make-up, capelli, mani e accessori: 5 consigli pratici e veloci per sembrare sempre perfettamente in ordine, soprattutto quando non hai tempo!


Devi sapere che l’occhio umano è infallibile quando si tratta di cadere su dettagli non curati…degli altri! Magari ci hai messo una vita a creare un outfit perfetto, ma poi non hai avuto tempo di sistemare lo smalto sbeccato, oppure i capelli quella mattina ti fanno la guerra perché avrebbero avuto bisogno di uno shampoo e…puff, il bellissimo effetto del tuo outfit si dissolve. Perché sono i dettagli che rivelano l’insieme, e sono quelli che alla fine convincono. 

Certo essere sempre in perfetto ordine, in ogni minimo dettaglio, non è facile, perché non c’è tempo, e ci sono mille problemi quotidiani prioritari rispetto allo smalto sulle unghie, ma del resto ne va della tua immagine e della tua percezione, quindi ecco un piccolo vademecum “salva immagine” perché tu possa essere sempre in ordine (anche quando di fatto non lo sei!).

Pelle

Ci sono quei giorni in cui il make-up non basta, perché hai dormito male, hai l’influenza, o il ciclo, e la pelle è grigia e spenta, che nemmeno con un chilo di fondotinta riesci a camuffare il grigiore! Il viso spento, un po’ effetto “appena scesa dal letto” può essere considerato una “noncuranza”, e quindi devi cercare di ripristinarne la luminosità e l’omogeneità.

Allora vai in cucina, prendi un cucchiaino di bicarbonato e lava il viso con quello e acqua molto fredda, al posto del sapone o del latte detergente. È uno scrub naturale fantastico che illumina immediatamente la pelle, la rende più liscia, e la prepara alla crema idratante e poi al make-up. Ricorda che il viso è lì dove cade di più l’attenzione di chi ti guarda, vale la pena prestarci un occhio di riguardo!

Make-Up

Ci sono quei giorni no, dove non hai tempo nè voglia. Ma uscire per andare al lavoro totalmente struccata no, non lo puoi fare! Ecco 3 cose velocissime che danno la massima resa col minimo sforzo:

1) Una spolverata di cipria compatta e coprente o di fondotinta minerale in polvere su tutto il viso incluse le palpebre e le occhiaie.

2) Tanto mascara, come se non ci fosse un domani!

3) Un tocco di rossetto acceso, su labbra precedentemente idratate.

Sono i 3 minuti “salva-immagine” meglio spesi della tua giornata! E sono ripetibili anche all’occasione in altri momenti in cui hai bisogno di dare una rinfrescata al tuo viso, quindi cipria, rossetto, burro cacao e mascara...sempre in borsa con te! 

Capelli

Croce e delizia di ogni donna. Possono regalarti grande fascino e stile, o possono affossarti completamente! Al di là del taglio e del colore, il vero problema è mantenerli sempre puliti e in ordine. Perché ci vuole tempo per metterli in piega bene, e anche ritagliarsi una puntatina infra-settimanale dalla parrucchiera può essere un’impresa tra lavoro e famiglia. Allora devi avere sempre con te quei due-tre strumenti che all’emergenza possano salvarti. Qualche esempio?

1) Lo shampoo secco in primis, che ha due funzioni: assorbe il sebo in eccesso e volumizza leggermente la chioma, quindi è l’ideale per tamponare una situazione in cui proprio non sei riuscita a lavare i capelli. Lo vaporizzi principalmente sulla cute, e se hai i capelli lunghi potresti poi raccoglierli velocemente in uno chignon spettinato che è sempre molto chic, se invece li hai corti li spettini un po’.

2) La lacca, la cera, o il gel per tirare bene indietro i capelli, corti o lunghi che siano. Fa un po’ “look da sera” ma almeno sono più in ordine e sembra una scelta di stile più che una scelta per emergenza! Abbinali poi ad un bel rossetto e degli orecchini vistosi e il gioco è fatto.

3) Un cappello, un turbante o una fascia sempre in borsa. Certo non puoi passare la giornata in ufficio indossando un cappello, ma è una bella soluzione, anche stilosa, se vai ad un appuntamento veloce e ti senti i capelli in disordine. Il "kit di sopravvivenza capelli" deve comprendere quindi lo shampoo secco, la lacca, la cera o il gel e, ovviamente, una spazzola o pettine.

Mani

Non è solo una questione di unghie, ma anche di aspetto della pelle delle mani e pellicine varie. Sono un po’ come il viso le mani:l’attenzione su di loro cade spesso e volentieri e saperle curare è importante. Quindi crema mani sempre in borsa, e appena appaiono secche e spente, mettetene in abbondanza.

La questione unghie poi è delicata e varia a seconda della condizione delle unghie, del tempo a disposizione per smaltarle, della cura più o meno costante che si può dedicare. Se sei abituata a portare sempre lo smalto, allora appena ne metti uno nuovo infilalo subito in borsa per averlo sempre con te quando devi correggere una sbeccatura.

Se non metti smalto e le tieni corte limale sempre bene (perché anche quando corta deve avere una bella forma) e attrezzati di una spugnetta lucidante per unghie, in modo da averle sempre lucide anche senza smalto. Il "kit di sopravvivenza mani" deve comprendere quindi una crema mani, una limetta, una spugnetta lucidante e lo smalto che stai indossando in quel momento.

Accessori

Sembrano trascurabili, ma non lo sono. Hanno il potere di tirar su un look in men che non si dica. Non tutte le mattine hai voglia di indossare orecchini, collane, anelli…ma non dimenticare di tenere in borsa (o nel cassetto della scrivania) un bel pezzo che all’occasione puoi sfoderare per rendere il tuo look più curato e di stile, all’ultimo istante! Anche un bel paio di occhiali da sole, o un foulard di seta, possono aggiungere quel tocco in più che ti aiuta a rifinire il look.

Adesso sei pronta a preparare i tuoi kit “salva-immagine” per il viso, i capelli, il make-up e le mani? Perché il momento in cui potresti averne bisogno potrebbe essere proprio…adesso!


Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te