Come prolungare l'abbronzatura 

Sogni una pelle liscia e abbronzata anche dopo l'estate? Ecco i consigli per mantenere il colorito dorato

di Alessandra Montelli

Idratazione è la parola chiave per prolungare la tintarella conquistata durante l'estate. Idratare correttamente la propria pelle è infatti fondamentale per mantenere l'abbronzatura più a lungo e gli ingredienti migliori per farlo sono i grassi vegetali: oli e burri, cere, steroli e ceramidi. Sono efficaci inoltre le molecole che reintegrano il fattore idratante naturale, in particolare: sali minerali, zuccheri, aminoacidi, urea, allantoina.

Bastano davvero pochi gesti quotidiani per contrastare la lenta scomparsa dell'abbronzatura. Un esempio? Massima attenzione durante e dopo la doccia: non stare troppo tempo sotto il getto dell'acqua e ricordati di usare gli oli dopo bagno sulla pelle ancora umida, ti aiuteranno a contrastare la secchezza, e quindi la desquamazione, della pelle.

Sfoglia la gallery e scopri tutti gli accorgimenti da mettere in atto al rientro dalle vacanze per prolungare l'abbronzatura estiva!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/come-prolungare-abbronzatura$$$Come prolungare l'abbronzatura
Mi Piace
Tweet