Come si lava il viso d’estate

Credits: Corbis
1 7
/5

Ti sembra un’operazione banale? Tutt’altro! Tra afa, sole, sudore e salsedine scegliere il detergente giusto diventa fondamentale

Il caldo e l’umidità fanno venire voglia di lavarsi il viso in continuazione. Certo, fa bene all’umore, ma alla pelle?

Lo abbiamo chiesto al dottor Mario Bellosta di Pavia, specialista in dermatologia e vice presidente dell’Associazione dermatologi ospedalieri italiani. «Lasciare il viso minuti interi sotto il getto dell’acqua rischia di impoverire la barriera cutanea e alterare l’equilibrio della pelle. Meglio quindi abolire ogni eccesso e scegliere il detergente più indicato alle proprie esigenze» spiega l’esperto. Messaggio ricevuto!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te