Come essere belle al risveglio: la beauty routine  

Svegliarsi in perfetta forma non è solo un’utopia. Basta seguire qualche piccolo trucco per sentirsi subito bellissime. Il primo? Sorridere!

di Alessia Sironi
Credits: 

Shutterstock

 

Quante volte ti sei svegliata, guardata allo specchio, e poi hai pensato 'Mamma mia quanto sono brutta'? Anche le donne più belle del mondo e le star che tanto ammiriamo si sentono così, non è certo una nostra prerogativa.

Ma possiamo fare nostre le loro abitudini per cercare di sentirci più belle la mattina: basta qualche piccolo accorgimento per avere il viso più disteso, le rughe meno marcate, i capelli in ordine e l'alito più fresco. Ma la prima regola è sorridere di più!

I consigli per svegliarsi bene la mattina:

 

1) Prenditi cura dei capelli

Se vuoi svegliarti con un aspetto piacevole devi prenderti particolarmente cura della tua chioma: i capelli possono letteralmente danneggiarsi se 'schiacciati' per otto ore. Raccoglili in uno chignon alto oppure in una morbida treccia se sono particolarmente lunghi. Al mattino avrai volume e onde.

2) Idrata il volto

Dopo la pulizia del viso applica una buona crema idratante per evitare che si secchi e, se ti avvicini all'età in cui le rughe iniziano a fare capolino su tuo volto, investi in una formula da notte adatta a te.

3) Bevi prima di coricarti

Puoi scegliere un semplice bicchiere di acqua oppure una tisana a base di finocchio, oppure della camomilla: se durante la notte il corpo resta ben idratato, il derma si rilassa e si evita la formazione delle rughe.

4) Detergi il viso

Qualsiasi traccia di make-up (e smog) che rimane sul tuo viso alla sera, il mattino dopo rappresenta una linea d'espressione in più: non servono tante lozioni, ti basta anche uno struccante casalingo a base di lavanda o camomilla e olio evo nella proporzione di 9 a 1 per detergere perfettamente il volto.

5) Cammina appena puoi

Camminare non solo fa bene alla circolazione ma aiuta anche la digestione: ti bastano solo 10 minuti per consumare le calorie in eccesso, digerire e 'incoraggiare' il transito intestinale.

6)Non cenare dopo le 21

Il nostro metabolismo segue i ritmi circadiani e la luce, e con il buio tutto rallenta. Inoltre se passano almeno quattro ore dall’ultima ingestione di cibo prima di andare a dormire, al mattino la pancia sarà più piatta. Evita quindi gli spuntini serali!

7) Massaggia i piedi

Dopo aver lavato i piedi prova a massaggiarli con una crema a base di lavanda che è anche rilassante: tira ogni dito dolcemente e passa l’indice nello spazio tra le dita dei piedi e sotto ad ogni dito. Un gesto in grado di regalarti un momento di piacere.

8) Lava i denti

Anche la pulizia dei denti è molto importante. E poi avere denti sani predispone anche a sorridere di più: dopo filo interdentale e spazzolino strofina le gengive con una foglia fresca di salvia per avere la bocca più fresca.    

9) Dormi sulla schiena

Se non vuoi alzarti la mattina con il viso gonfio, impara a dormire sulla schiena con la testa reclinata leggermente verso l'alto: aiuta a previene che ti si congestioni il viso, il sangue a circolare meglio e ad evitare gli accumuli di liquidi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/come-svegliarsi-belle$$$Come essere belle al risveglio: la beauty routine
Mi Piace
Tweet