Come rendere le creme più efficaci

Credits: Photoshot
1 8

Le cellule morte, che si depositano sulla superficie dell'epidermide, costituiscono un invisibile ostacolo alla penetrazione efficace dei principi attivi delle creme. Fortunatamente è molto facile da rimuovere con la pratica regolare dell'esfoliazione, che può essere operata con spazzole specifiche per il viso oppure con prodotti specifici.

I detergenti che si usano per la pulizia quotidiana del viso eliminano il trucco e l'eccesso di sebo, ma non bastano a liberare i pori dai residui di cellule morte e dall'accumulo di particelle di smog. Sono gli esfolianti con microgranuli i cosmetici in grado di pulire in modo profondo i pori e a permettere un assorbimento migliore delle creme di bellezza.

Non è necessario strafare: se la pelle è secca basta esfoliarla 1 volta alla settimana, altrimenti 2 volte.

/5

Una crema idratante e via! Sicura di saper ottenere il massimo dai tuoi trattamenti quotidiani? Scopri i segreti dei dermatologi per ottenere il meglio dalle tue creme

Parola chiave: idratazione! Domande e risposte sul principio beauty numero 1

Come si sceglie la crema idratante

Come si sceglie la crema idratante giusta?

Ognuno di noi nasce con una pelle più o meno spessa, scura o chiara, grassa o secca: questa "costituzione" è il primo elemento di scelta del prodotto. Seguono dati come l'età, la stagione e gli specifici problemi da prevenire e/o correggere.

Una volta stabilito qual è il cosmetico più adatto a fornire la giusta idratazione, non bisogna dimenticare che non rimarrà tale per molto tempo: anche la crema migliore andrà cambiata periodicamente in base alle variazioni ormonali e fisiologiche di ogni donna.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te