Depilazione laser: tutto quello che devi sapere

Credits: Shutterstock
1 7

Tra i trattamenti di laserterapia estetica più richiesti, la depilazione laser elimina i peli superflui su viso e corpo, attraverso apparecchiature laser che agiscono sul bulbo pilifero, ovvero la radice del pelo.

Funziona principalmente su peli scuri "abbinati" alla carnagione chiara, perché sfrutta il principio fisico della luce che cattura il colore scuro del pelo, bruciandolo con l'energia luminosa. Per ovvie ragioni, il laser "vede" meglio su una superficie chiara. Ecco perché è meglio abbandonare l'idea se la tua peluria è chiara o se hai la carnagione molto scura, e, in genere se tra peli e pelle c'è poco contrasto.

/5

Primo: non è definitiva, ma duratura, molto duratura; secondo: non fa male; terzo: scoprilo nella gallery

La depilazione laser è una procedura sicura che può essere effettuata su tutte le regioni del corpo, per eliminare i peli superflui in modo definitivo. Si esegue nei saloni estetici certificati o negli studi medici. In base alla zona da trattare sono necessarie diverse sedute con cadenza mensile o bimestrale che variano da persona a persona.

Non provoca dolore, anche se in alcune aree del corpo particolarmente sensibili (viso, ascelle e inguine), si può applicare una crema anestetica. Oltre a chi è stanca della ceretta frequente, la depilazione laser è consigliato a chi soffre di patologie legate al bulbo pilifero, e che possono esacerbarsi proprio depilandosi di continuo: follicoliti irritative, pseudofollicoliti e cisti pilonidali.

La zona interessata deve essere preventivamente rasata e priva di creme, profumi, deodoranti o qualunque prodotto che possa interagire con il fascio laser. L’applicazione del laser si effettua dopo aver steso un gel trasparente.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te