Il taglio giusto per gli occhiali 

Con le lenti sul naso il tuo viso è cambiato.
Rendilo più affascinante con una pettinatura tutta nuova

di Maddalena Fossati  - 12 Gennaio 2005

Hai messo gli occhiali da poco e di colpo ti trovi meno affascinante? Rimedia subito con una nuova pettinatura. Giulio Dogliotti, parrucchiere di moda e titolare di un salone a Vercelli, ti dà tutti i suggerimenti giusti.

>>Hai i capelli lisci? Per evitare che la montatura appesantisca i lineamenti e crei un look troppo serioso, c'è bisogno di un taglio sbarazzino. «Basta scalare lateralmente le lunghezze, in modo da alleggerire il volume sui lati del volto e rompere la geometria rigida dell'insieme» dice Dogliotti. Se invece, non sei proprio disposta a tagliare i capelli, cerca almeno di farti la riga da una parte: così eviterai un'uniformità di linee che aggiunge severità al viso.

>>Hai i ricci? Con una capigliatura mossa tutto dipende dalla montatura. Nel caso sia spiritosa e colorata, lascia pure che i boccoli ti facciano da cornice al viso: ti dà sicuramente un'aria spiritosa e ironica.

Se gli occhiali, invece, sono più seri, pettina i capelli all'indietro, in modo da lasciare scoperti i contorni del volto. «Una pettinatura molto mossa, abbinata a una montatura importante, può far sparire i lineamenti e creare un disordine estetico» aggiunge il parrucchiere. Diventa tutto più sofisticato se fissi da un lato le ciocche ribelli con una fila di mollette in stile anni Quaranta.

>>Hai la frangia? Se il viso è un po' lungo lascia pure che la frangia cada sui vetri delle lenti: è chic. Se, invece, hai le guance paffute, alleggerisci la ciocca sulla fronte e tienila aperta sul davanti, altrimenti arrotonda ancora di più l'insieme e mette troppo in evidenza la montatura.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/viso-e-corpo/il-taglio-giusto-per-gli-occhiali$$$Il taglio giusto per gli occhiali
Mi Piace
Tweet