Kim Kardashian: i numeri della socialite più famosa al mondo

  • 1 12
    Credits: Getty Images
  • 2 12
    Credits: Getty Images
  • 3 12
    Credits: Getty Images
  • 4 12
    Credits: Getty Images
  • 5 12
    Credits: Getty Images
  • 6 12
    Credits: Getty Images
  • 7 12
    Credits: Getty Images
  • 8 12
    Credits: Getty Images
  • 9 12
    Credits: Getty Images
  • 10 12
    Credits: Getty Images
  • 11 12
    Credits: Getty Images
  • 12 12
    Credits: Getty Images
/5

Kim Kardashian è da sempre una questione di cifre: fisico, altezza, peso, misure. E numero di follower. Pensa che 94 milioni e mezzo di persone nel mondo ogni giorno guardano le sue foto.

Kim Kardashian è nata per attirare l’attenzione. Già dovrebbe destare particolare attenzione che una persona si definisca attrice, modella, stilista, imprenditrice, ma di fatto sia diventata famosa per un sex tape e un reality sulla sua famiglia. È quella che gli americani chiamano 'socialite' e cioè una persona che è famosa perché è famosa. Pensa che ogni giorno nel mondo ci sono 94 milioni e mezzo di persone che guardano su Instagram gli scatti che posta la Kardashian.

Ma, prima ancora che 'social', Kim è un corpo: parecchio abbondante, talvolta eccessivo e per qualcuno sproporzionato. In ogni caso un corpo che non si può non notare anche perché la diva ha fatto delle sue curve un motivo di vanto, anche se in realtà è ossessionata dalla sua forma fisica: alta 1 metro e 59 centimetri, il suo peso ruota attorno ai 58 chili.

Per sfoggiare curve perfette la giunonica Kim ha confessato di aver eliminato completamente dal suo piano alimentare i cibi a base di glutine, non mangiare latticini da oltre cinque anni e aver tolto ogni forma di zucchero (ci chiediamo allora cosa mangi!). E quotidianamente svolge sessioni da due ore di cardio fitness.  

Kim Kardashian non è 'affezionata' solo al suo fisico ma anche a make up studiati e perfettamente coprenti e soprattutto ai suoi capelli tanto da metterli in risalto attraverso moltissime acconciature. Anche se, a suo dire, si sente 'perfetta solo con i capelli lunghi e lisci e la riga in mezzo perché il mio viso è perfettamente simmetrico', Kim ha sfoderato il volume ai suoi massimi livelli, così come composti e lisci bob, chiome leggermente mosse e riga laterale o semiraccolti con riga centrale, ponytail e chignon compatti per un perfetto stile ballerina, oppure dal mood più soft con ciuffi ribelli e infine trecce e onde come la più classica delle principesse Disney.

Ci sono stati anche momenti di drastici cambi di nuance come la fase JLo in cui la sua chioma si è vestita di sfumature browny e blondie, con radici più scure e punte luminose e accese. O quella sexy e glam con il suo long bob molto classy. Ma, ahi noi, il periodo bon ton è durato poco, solo fino a quando non ha deciso di intraprendere la strada (per fortuna breve) del platino: evidentemente voleva sentirsi un po' Marilyn Monroe, ma il risultato è stato ancora più trash del previsto e le folte e bellissime sopracciglia nere questa volta non hanno aiutato per niente.

Oltre all'hairstyle anche il make-up è sempre impeccabile: non sarà la bellezza più fine del mondo, ma ha uno sguardo penetrante, labbra carnose, zigomi pronunciati e tutte le doti che si possano desiderare in un viso espressivo e ben proporzionato. Certo, il chirurgo estetico è passato parecchie volte ma bisogna ammettere che è 'rifatta' particolarmente bene! E il contouring iper definito con un accurato lavoro di chiaro-scuri che le illuminano il volto mettendo in luce il perfetto ovale, è il make up ideale per la Kardashian. Sguardo magnetico e ciglia finte in compagnia di una bocca nude aggiungono un allure da diva all'intero look.  

Sfoglia la gallery e facci sapere se apprezzi il suo stile!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te