Labbra screpolate? Non permettere siano una costante!

Credits: Shutterstock
/5

Le labbra screpolate sono un fastidio estetico ritenuto banale ma che è bene curare, sia per vedersi più bella che per evitare complicazioni

Ne abbiamo sofferto tutti almeno una volta, anche se per qualcuno avere le labbra screpolate è talmente frequente da far pensare che sia un fatto fisiologico detreminato dalla propria costituzione! Eppure, i dermatologi suggeriscono di prestare attenzione a pellicine e screpolature perché dietro quel fastidio spesso antiestetico può nascondersi una manifestazione di irritazione o allergia. 

Cause delle labbra screpolate

1. Fattori climatici

Sole, vento, e freddo sono tra le principali cause delle labbra screpolate. Questi agenti atmosferici possono intaccare il sottilissimo film idrolipidico della mucosa labiale rendendolo ancora più sottile. Il sole e il freddo (in particolare associato al clima secco), comportano l'evaporazione dei liquidi che compongono il velo oleoso naturale che protegge le labbra. Da qui, screpolature e secchezze varie.

2. Disidratazione

Le labbra si screpolano quando l'organismo è disidratato. Se si beve poco o si assume poca acqua tramite l'alimentazione, i tessuti epidermici tendono a seccarsi. Nel caso delle labbra - che presentano uno strato di pelle molto sottile - la mancanza di idratazione porta appunto alla secchezza e alla screpolatura.

3. Bagnarsi frequentemente le labbra con la saliva 

Questo gesto, a lungo andare, comporta secchezza e screpolature, anche se può dare un senso di idratazione momentaneo. La lingua elimina infatti il sottile velo protettivo che si trova sulla superficie delle labbra.

4. Reazioni allergiche

A volte labbra secche e screpolate possono essere una manifestazione di allergie a sostanze presenti in cosmetici e prodotti per le labbra, come rossetti e lucidalabbra.

5. Raffreddori e influenze

Ci si ritrova con le labbra screpolate quando si sta poco bene: gli stati influenzali tendono a disidratare l'organismo.

6. Carenza di vitamine

In mancanza di sostanze come calcio, ferro e vitamine del gruppo B, C e A, molto probabilmente si riscontreranno labbra secche e screpolate.

Rimedi per le labbra screpolate

Bisogna partire innanzitutto dai comportamenti più semplici, come ad esempio bere molta acqua con regolarità e seguire una dieta equilibrata che comprenda il giusto quantitativo di frutta e verdura.

Evitare di bagnarsi spesso le labbra e di usare rossetti dalla consistenza molto asciutta senza aver prima steso un velo di nutriente specifico.

Le attenzioni cosmetiche fanno il resto: oli protettivi ed emollienti naturali proteggono le labbra, contribuendo a mantenerle morbide e prive di screpolature. Le sostanze più nutrienti sono il burro di karité, l’olio di mandorle e di cocco, la cera d'api e la glicerina.

Per quanto riguarda i burrocacao, le formule migliori sono quelle arricchite di filtri UV e oli naturali. Perché non infilarne uno in ogni borsa? Non rischierai di patire fastidi e pizzicori quel malcapitato giorno in cui hai dimenticato di portare il tuo stick nutriente con te!

Rimedi naturali contro le labbra screpolate

Oltre alle regole suddette, per risolvere il problema alla radice ci sono alcuni antichi rimedi della nonna che costituiscono dei veri e proprio evergreen. Il primo è eseguire una leggera esfoliazione che stacchi le pellicine e prepari le labbra a ricevere una generosa dose di nutrimento. Come si fa? Su uno spazzolino da denti morbido metti un po' di bicarbonato e olio naturale (mandorle dolci, germe di grano e rosa mosqueta tra i più efficaci), e poi sgregalo delicatamente sulle labbra. Noterai che persino i rossetti terranno più a lungo.

Il balsamo ammorbidente

Come secondo rimedio puoi "fabbricarti" il tuo unguento naturale pronto all'uso per il soccorso di secchezza estrema. Procurati 6 gr di burro cacao, 2 gr di cera d'api, 2 gr di burro di karitè e fondili a bagnomaria. Aggiungi una goccia di olio essenziale di calendula, amalgama bene e lascia raffreddore. Conservare il composto in un vasetto di vetro con il tappo.

I rimedi d'emergenza

In caso di mancanza improvvisa di burrocacai vari, reperisci i tuoi ingredienti "salvifici" in cucina. Massaggia le labbra con un composto di olio d'oliva e miele, e lascia il film protettivo senza risciacquare. In breve, ti sentirai un'altra.


Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te